Seguici su

Cerca nel sito

Fondi, in arrivo la giornata di commemorazione per il santo protettore della Polizia locale

La celebrazione di San Sebastiano consentirà di illustrare le recenti attività svolte dal Comando PL e sarà presentato il nuovo Calendario del Corpo di Polizia.

Fondi – È in programma per domani una giornata di commemorazione per San Sebastiano martire, protettore della Polizia Locale. L’iniziativa è promossa dall’Amministrazione comunale di Fondi e dal locale Comando PL.

L’appuntamento è alle 11.00 con la celebrazione liturgica officiata da Don Sandro Guerriero nel Santuario della Madonna del Cielo – Chiesa di Santa Maria in Piazza.

Al termine della funzione porgeranno i saluti ai presenti il sindaco di Fondi Salvatore De Meo e il comandante della Polizia Locale dottor Giuseppe Acquaro. La celebrazione di San Sebastiano consentirà di illustrare le recenti attività svolte dal Comando PL e sarà presentato il nuovo Calendario del Corpo di Polizia Locale che, come afferma il Sindaco De Meo, “vuole essere nuovamente uno spunto per riflettere sull’importanza che riveste il ruolo dell’Agente di PL, con incombenze quotidiane spesso difficili ma affrontate costantemente con dedizione, orgoglio e professionalità.”

Nell’occasione, lo ricordiamo, in piazza della Repubblica saranno posizionati alcuni mezzi in dotazione agli Agenti.

Di seguito, riportiamo una breve biografia del santo protettore:

San Sebastiano, morto a Roma nel 288 D.C. per volere di Diocleziano per aver difeso la sua fede cristiana, fu proclamato martire da papa Pio XII il 12 Maggio 1957. In quello stesso giorno il Pontefice ricevette la delegazione del Raduno Nazionale dei Vigili Urbani e San Sebastiano divenne il Patrono della Polizia Locale.

(Il Faro on line)