Seguici su

Cerca nel sito

Terracina, in arrivo i fondi per il controllo degli edifici scolastici

Caringi: “Il finanziamento ottenuto dal Comune di Terracina permetterà di eseguire indagini strutturali e verifiche statiche sui solai e sulle controsoffittature delle scuole."

Terracina – A Terracina stanno per approdare i fondi per il controllo degli edifici scolastici. Nei mesi scorsi, infatti, il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca aveva emesso un avviso pubblico in favore degli enti locali, per il finanziamento di indagini e verifiche dei solai e controsoffitti degli edifici scolastici pubblici, per un totale di circa 66 milioni di euro complessivi, di cui 40 destinati alle suddette verifiche e i restanti 26 ad interventi urgenti che dovessero rendersi necessari a seguito di esse.

In questi giorni sono state pubblicate le graduatorie delle domande ammesse a tale finanziamento: tutte e otto le istanze riguardanti le scuole primarie e secondarie di primo grado presenti nel territorio comunale di Terracina, per le quali il Comune aveva presentato candidatura, hanno ottenuto il finanziamento. Si tratta dei plessi di Via dei Volsci, Via Delibera, Via A. Olivetti, Via delle Arene, Via De Angelis e Contrada La Fiora.

“Il finanziamento ottenuto – dichiara l’assessore ai Lavori Pubblici e all’Edilizia Scolastica Luca Caringipermetterà di eseguire indagini strutturali e verifiche statiche sui solai e sulle controsoffittature dei diversi piani di ogni singolo edificio scolastico. Si tratta di un risultato importante perché fornisce risorse essenziali per effettuare controlli e interventi al fine di prevenire pericoli e garantire un più alto grado di sicurezza, evitando situazioni di degrado rischiose per la stabilità delle strutture e degli ambienti di apprendimento.

Desidero ringraziare – conclude la nota – gli Uffici Comunali dei Lavori Pubblici per l’impegnativo lavoro che svolgono e la capacità di intercettare le opportunità di finanziamento come questa”.

(Il Faro on line)