Seguici su

Cerca nel sito

“Abbiamo il dovere di riunire il centro destra”, Cardillo Cupo e Valerio annunciano nuove adesioni a Fdi Formia

Fdi Formia: "La nostra unica prerogativa è quella di far crescere il gruppo e preparare una squadra pronta a vincere le prossime competizioni elettorali."

Formia – “Abbiamo il dovere di riunire il centro destra, sotto l’egida dei valori comuni che sempre lo hanno contraddistinto, aprendoci a tutte le forze moderate e  civiche che vorranno farne parte.” È con questa frase che Pasquale Cardillo Cupo – consigliere comunale e provinciale FdI – e Giovanni Valerio – portavoce e coordinatore di  FdI della Città di Formia -, di fatto, non smentiscono la possibile alleanza con il consigliere di minoranza Gianfranco Conte (leggi qui), ma, almeno, fanno luce su un punto: Fdi Formia paura non ne ha, anzi, è più che compatto che mai, contrariamente a quello che si iniziava a mormorare.

“Con orgoglio – fanno sapere, infatti, Cardillo Cupo e Valerio – abbiamo deciso di condividere e sostenere il progetto politico di Fratelli d’Italia, che rappresenta e interpreta i valori della destra moderata, aperta e inclusiva. La crescita esponenziale del partito, unitamente alla formazione di una nuova locale classe dirigente ha determinato non pochi malumori nei soliti personaggi che intendono dividere e minare l’unità del centro destra per favorire unicamente logiche di partito e personalismi estranei al benessere della collettività.”

E, ancora, sottolineano: “Il nostro obiettivo è quello di rendere il partito di FdI sempre più inclusivo, superando l’imbarazzante minimo storico ottenuto nelle ultime elezioni amministrative, con l’ambizione e la concretezza di farlo diventare il primo partito in città.”

Come già annunciato dal viceportavoce Tiero, infatti, Fdi sta per incrementare non solo i suoi esponenti, ma anche i suoi coordinamenti, che, ben presto, saranno presenti in tutte le città pontine.

Numerose importanti adesioni, che a breve ufficializzeremo, stanno accompagnando il nostro percorso, in cui tutti hanno il diritto di esprimersi, partecipare  e contribuire attivamente alla crescita della nostra comunità. La nostra unica prerogativa, infatti – concludono Cardillo Cupo e Vaerio – è quella di far crescere il gruppo di Fratelli d’Italia e preparare una squadra pronta a vincere le prossime competizioni elettorali.”

In foto: Pasquale Cardillo Cupo

(Il Faro on line)