Seguici su

Cerca nel sito

Corsa di Miguel, un minuto di silenzio per ricordare Fabio Tosoni

In 10 mila hanno reso omaggio al runner scomparso per un incidente stradale. La Podistica Solidarietà, sua società, ha vinto la classifica a squadre

Roma – La Corsa di Miguel è cominciata con un minuto di raccoglimento. Il popolo dei runners che accoglie in famiglia, chiunque decida di intraprendere il viaggio nel podismo su strada, ha ricordato Fabio Tosoni.

Ed è stata proprio la Podistica Solidarietà a conquistare il titolo di prima società classificata della competizione di domenica scorsa (leggi qui). La squadra romana di cui Tosoni faceva parte si è stretta insieme ai 10 mila del percorso e tutti hanno lanciato al cielo una preghiera e un pensiero per il loro “fratello” Fabio. Prima di dare il via all’affollata partenza dell’evento, lo speaker ha invitato tutti a ricordare Tosoni. Tutti hanno partecipato, come un’ unica famiglia colpita dal dolore. Al termine del raccoglimento, un lungo applauso ha omaggiato la memoria di Fabio: Quel minuto è stato emozionante…. ovunque tu sia riposa in pace“. Scrive una podista partecipante alla Corsa di Miguel, sulla pagina ufficiale Facebook dell’evento.

E’ venuto a mancare nei primi giorni del nuovo anno. E’ stato investito da un’automobile mentre si allenava sull’Ardeatina (leggi qui) e la sua famiglia, facendo seguito alla sua grande generosità di persona, ha donato i suoi organi per salvare altre vite (leggi qui).

E’ sempre un dolore lancinante quando viene a mancare un fratello di corsa. Lo ha ricordato la Podistica Solidarietà e ha probabilmente dedicato al suo tesserato il titolo a squadre vinto alla Corsa di Miguel.

(Il Faro on line)