Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino, Magionesi: “Una mozione a sostegno del popolo curdo”

Votata all'unanimità dei presenti in Consiglio una mozione per esprimere al Ministero degli Esteri italiano lo sdegno contro l'azione militare di Erdogan.

Più informazioni su

Fiumicino – “Il Consiglio comunale si è espresso contro l’intervento militare turco nel nord della Siria, ai danni del popolo curdo”. Lo dichiara la capogruppo del Partito democratico Paola Magionesi.

“Abbiamo votato all’unanimità dei presenti in Consiglio, maggioranza e Movimento Cinque Stelle, in quanto il centrodestra era assente dall’aula, una mozione – spiega – che impegna il Sindaco e la Giunta ad esprimere al Ministero degli Esteri italiano lo sdegno del Consiglio comunale di Fiumicino contro l’azione militare intrapresa l’ottobre scorso, e ancora in essere, dal leader turco Erdogan, che altro non ha portato che a una nuova destabilizzazione dell’area con conseguenze gravissime per lo stesso popolo curdo, cui va la nostra piena solidarietà, e per la politica internazionale.

Non potevamo restare a guardare inerti. Al Ministro degli Esteri chiediamo anche che consideri di ritirare quanto prima l’ambasciatore italiano ad Ankara per consultazioni urgenti e il coinvolgimento delle Organizzazioni internazionali, come le Nazioni Unite, il Consiglio d’Europa e l’Unione europea nel contrasto alle folli decisioni di Erdogan”.

Più informazioni su