Seguici su

Cerca nel sito

A Latina l’incontro “Cittadinanza e Costituzione” con don Luigi Ciotti

L’evento è aperto a tutti ed è a ingresso libero. Tuttavia, vi è stata una precisa scelta di rivolgersi ai giovani, in particolare agli studenti del territorio

Latina – Il prossimo giovedì, 23 gennaio, alle 10 presso la curia vescovile di Latina, gli Uffici per la Pastorale sociale per la Pastorale giovanile e vocazionale hanno organizzato l’incontro sul tema “Cittadinanza e Costituzione”, su cui è stato chiamato a relazionare don Luigi Ciotti, fondatore del gruppo Abele e dell’Associazione Libera.

Don Massimo Castagna, direttore dell’Ufficio per la Pastorale sociale, ha spiegato: “Si tratta del primo appuntamento di un ciclo di conferenze chiamato “Emergenza Democratica. Tu non aver paura: segui i buoni esempi’, che prevede quattro incontri su altrettanti ambiti (costituzione, legalità, formazione e comunicazione) in cui i giovani potrebbero progettarsi per il futuro ed in cui si rileva una emergenza democratica se non si coltivano vocazioni al servizio presso il prossimo ed alle istituzioni. Per ogni area abbiamo interpellato un testimone che possa essere d’aiuto in questo processo di maturazione”.

L’evento è aperto a tutti ed è a ingresso libero. Tuttavia, vi è stata una precisa scelta di rivolgersi ai giovani, in particolare agli studenti del territorio. “Lo abbiamo deciso in coerenza con quanto il vescovo Mariano Crociata sta portando avanti in diocesi con i recenti orientamenti pastorali e progetti, su tutto ZeroDiciotto. Come Pastorale sociale è sembrato opportuno affrontare temi che riguardano il futuro dei giovani, a partire dal dibattito sulle riforme che un po’ a tutto campo sono necessarie per modernizzare il sistema paese”, ha concluso don Massimo Castagna.

Questo ciclo di conferenze è stato organizzato in collaborazione con altri organismi pastorali e associazioni ecclesiali presenti in diocesi, come la Caritas, l’Azione cattolica, il Movimento dei Focolari, il Rinnovamento nello Spirito e il Movimento ecclesiale di Impegno culturale.

(Il Faro online)