Seguici su

Cerca nel sito

Da “biglietto da visita” a discarica a cielo aperto: la storia della provinciale Itri- Sperlonga

Sperlonga – Si trova a poche curve dal centro storico di Sperlonga, ed è uno di punti più panoramici della zona… Eppure, negli ultimi mesi è stata trasformata da “biglietto da visita” a discarica a cielo aperto: è la storia della provinciale Itri- Sperlonga.

“Lo scorso novembre – hanno fatto sapere, in una nota, gli esponenti di “Sperlonga cambia” – abbiamo scritto all’ufficio ambiente del Comune del Borgo qual era la situazione. Ma, a distanzi di mesi, il tutto, invece, di migliorare, è soltanto peggiorato.” E ancora: “Nella segnalazione avevamo anche chiesto all’ufficio tecnico di provvedere sia alla rimozione dei rifiuti, ma anche alla bonifica del sito. Il tutto, però, è passato sotto silenzio.”

Lavatrici arrugginite, motorini abbandonati, materiale edile, tutto resta ferma lì, “diviso – proseguono i consiglieri di minoranza – tra l’inciviltà di alcune persone e il totale disinteresse dell’amministrazione comunale, che ancora una volta, si dimostra inadatta a rispondere alle esigenze della nostra comunità come la nostra, che vive di turismo e agricoltura.

“Sperlonga – conclude la nota – merita ogni sforzo possibile per evitare che, i danni causati negli ultimi anni dal malgoverno, diventino irreparabili. La soluzione? Una politica più presente sul territorio e più attenta alle esigenze della nostra comunità, in grado di reggere le sfide del domani.”

(Il Faro on line)