Seguici su

Cerca nel sito

Civitavecchia, Lega: “Definitivamente sventato lo Sprar alla ex De Carolis”

"Stroncata la possibilità dello spettro di un nuovo centro di immigrazione alla ex caserma de Carolis".

Civitavecchia – “Un altro punto a favore della Civitavecchia che i civitavecchiesi vogliono è la notizia sulla ex caserma De Carolis. L’accordo raggiunto dall’amministrazione Tedesco con l’agenzia del Demanio chiude definitivamente il pericolo che la struttura possa ospitare un  Cara o uno Sprar” – lo afferma in una nota il Gruppo consiliare Lega con Salvini di Civitavecchia.

“E per sventare questo pericolo Matteo Salvini giunse anche  per la prima volta in città, per schierarsi al fianco della gente e combattere l’immigrazione irregolare. A distanza di anni, la Lega è salita al governo di Palazzo del Pincio e come promesso ai cittadini di Civitavecchia è stata stroncata la possibilità dello spettro di un nuovo centro di immigrazione. Ora, il lavoro del gruppo consiliare continuerà per far sì che i sei ettari di territorio oggetto dell’accordo siano messi a disposizione di idee per lo sviluppo occupazionale e delle imprese del nostro territorio”.