Seguici su

Cerca nel sito

Latina e la ciclabile ecosostenibile: ecco la proposta dell’associazione “Futura”

L'associazione: "L'idea è quella di una ciclabile sul lato delle dune, al posto delle soste a pagamento, che preveda aree parcheggio con servizio navetta."

Latina – Una ciclabile realizzata con materiale ecosostenibile, che si integri con le dune di Latina, e che, tramite una staccionata in legno, divida la pista dalla careggiata. È la proposta dell’associazione “Futura”, che ha come obiettivo il proseguimento della pista esistente su via del Lido con un prolungamento lato sinistro da Capoportiere a Rio Martino, un decongestionamento del traffico sul lungomare e, di conseguenza, un minor impatto ambientale.

Ma quanto costerebbe questa ciclabile? L’associazione spiega: “La realizzazione non comporterebbe nessun esproprio ed ha un costo accessibile. Per questo, la riteniamo una proposta sul quale riflettere, su cui, noi, come associazione, siamo disposti a dare il nostro contributo”.

E ancora: “L’idea è quella di sviluppare una pista ciclabile sul lato delle dune, al posto delle soste a pagamento, prevedendo sulla litoranea e su via del Lido aree parcheggio con servizio navetta, così da consentire di raggiungere il lungomare.

Così – concludono dall’associazione – i chioschi bar, durante la stagione estiva, continuerebbero a beneficiare delle piazzole adiacenti la propria attività e un servizio bus adeguato non arrecherebbe loro danni economici, d’altronde, basti pensare al sistema collaudato sul litorale del Comune di Sabaudia. Si potrebbe consentire solo la sosta temporanea per consentire l’accesso alla spiaggia e/o alle attività commerciali.”

(Il Faro on line)