Seguici su

Cerca nel sito

Anzio, tutto pronto per la consegna del Premio per la Pace

Sarà conferito dal Sindaco della Città al giornalista Paolo Borrometi

Anzio – 76° Anniversario dello Sbarco di Anzio: domenica 26 gennaio alle ore 15.00, nella Sala Consiliare di Villa Corsini Sarsina, il sindaco, Candido De Angelis, conferirà al giornalista e scrittore Paolo Borrometi, vicedirettore dell’Agenzia Giornalistica Italia e presidente di Articolo 21, stimato professionista sotto scorta a causa delle minacce di morte ricevute dalla mafia, il Premio per la Pace Città di Anzio.

“Il 22 gennaio, per noi, – aveva affermato il sindaco De Angelis nei sui interventi dei giorni scorsi – è una data fondante della Città. La motivazione della Medaglia d’Oro al Merito Civile, sottoscritta dal Presidente Ciampi, è il nostro vangelo. Dietro quella Medaglia c’è morte, dolore, distruzione ed un riconoscimento ai nostri Padri che, tornando ad Anzio, dopo lo sfollamento, hanno ricostruito la nostra Città. Questi sono i nostri valori fondanti, noi abbiamo il dovere personale, istituzionale ed amministrativo di tramandare il significato di questa giornata, indicando ai giovani i simboli dell’Italia migliore”.

Al termine della premiazione il sindaco De Angelis ed il giornalista Borrometi, insieme all’assessore alle Politiche Culturali e della Scuola, Laura Nolfi ed a tutti gli intervenuti alla prima edizione dell’importante evento culturale, nel Salone delle Feste, al piano terra di Villa Corsini Sarsina, appositamente allestito per l’occasione, assisteranno al Concerto per la Pace “Viaggio tra Memoria e Musica”, che vedrà protagonista l’Orchestra del Liceo Chris Cappell College, composta da circa 45 elementi, diretta dal Maestro Daniele Iafrate. Il Premio per la Pace Città di Anzio, in argento, è stato realizzato, con la consueta professionalità, dalla Gioielleria Saltini.

(Il Faro online)