Seguici su

Cerca nel sito

Anzio, il Cinema Astoria ospiterà la Giornata della Memoria

Interverrà Vittorio Polacco, reduce dai campi di sterminio di Auschwitz. L'assessore Nolfi: "Passo dopo passo abbiamo diffuso un forte messaggio di pace e di fratellanza"

Anzio – 76° Anniversario dello Sbarco di Anzio: il programma ufficiali delle celebrazioni, pianificato dall’Amministrazione De Angelis, si concluderà lunedì 27 gennaio, al Cinema Astoria, con il progetto dedicato al Giorno della Memoria, che prevede l’importante intervento del reduce della deportazione, nei campi di sterminio di Auschwitz, Vittorio Polacco.

All’evento, promosso dal Liceo Innocenzo XII, in collaborazione con l’Assessore alle politiche culturali e della scuola, Laura Nolfi, che prevede la proiezione di filmati storici, interverranno circa trecento studenti delle scuole superiori del territorio ed il Sindaco di Anzio, Candido De Angelis (Progetto curato dal Dirigente Scolastico, Antonella Femminò. Professori Elena Izzi, Alda Annichiarico, Eugenio Bartolini).

Sono onorata ed orgogliosa, come assessore ma anche come cittadina di Anzio, – ha detto Laura Nolfi – di tutto quello che abbiamo fatto insieme oggi e durante queste celebrazioni. Grazie ai Dirigenti Scolastici, alle Insegnanti, alla Segreteria del Sindaco – Ufficio Comunicazione, alla Banda Musicale, al Cinema Astoria ed ai nostri meravigliosi giovani, protagonisti assoluti dell’intero programma. Passo dopo passo abbiamo diffuso un forte messaggio di pace e di fratellanza, valori che dobbiamo continuare a trasmettere ed amplificare”.

(Il Faro online)