Seguici su

Cerca nel sito

Nettuno, concerto per la Pace e Giornata della Memoria: ecco il programma

Domenica 26 gennaio appuntamento alle ore 11 presso la Sala Consiliare del Comune per il Concerto per la Pace.

Nettuno – Si terrà domenica 26 gennaio alle ore 11 presso la Sala Consiliare del Comune di Nettuno il Concerto per la Pace, il tradizionale evento organizzato ogni anno  in occasione della settimana dell’Anniversario dello Sbarco Alleato. Ad esibirsi sarà il complesso bandistico Angelo Castellani diretto dal Maestro Giuseppina Catanzani.

Lunedì 27 gennaio, invece, ricorre la Giornata della Memoria. Atteso alla cerimonia in programma presso il Parco Palatucci alle ore 11,30 anche il M.O. Jospeh Arbib, Rabbino della Comunità Ebraica di Roma, oltre che le autorità civili e militari del territorio e le associazioni combattentistiche e d’arma. Sarà ricordata la figura di Giovanni Palatucci, a cui è intitolato l’ex Parco Loricina, Questore di Fiume che salvò migliaia di ebrei dalla deportazione e che morì nel campo di concentramento di Dacau il 10 Febbraio 1945.

La cerimonia sarà accompagnata dal coro “Andante con brio” della scuola Media Ennio Visca dell’I.C. Nettuno III. Interverranno anche gli studenti  dell’istituto Santa Lucia Filippini  che deporranno un ramo d’ulivo, simbolo di pace, una candela accesa, in ricordo di tutto coloro che hanno vissuto quei drammatici momenti e una pietra in segno di ripudio di ogni forma di intolleranza in favore del rispetto delle diverse identità culturali e religiose, valori da tramandare di padre in figlio, a piede della targa dedicata a Giovanni Palatucci.

Gli eventi per la Giornata della Memoria proseguiranno anche martedì 28 gennaio. Presso la sala consiliare del Comune di Nettuno saranno protagonisti gli studenti del territorio. I ragazzi dell’Istituto  Apicio Colonna Gatti illustreranno il  progetto Mnemosine – Treno della memoria anno 2019 a cui seguirà la proiezione di un video sul viaggio ad Auschwitz dello scorso anno. Gli studenti della scuola secondaria Andrea Sacchi, invece, leggeranno testi e poesie inerenti la Shoah e il giorno della Memoria. Chiuderà la giornata l’esibizione musicale  dell’orchestra e del coro “Ludovica e Leonardo Tulli” della scuola secondaria Sangallo dell’Istituto Comprensivo Nettuno IV.