Seguici su

Cerca nel sito

Il Torrino si conferma ammazzagrandi: Eur Massimo di nuovo battuto

Dopo l’autorete iniziale il Torrino non molla. Trova la tripla in trasferta e conferma carattere e gioco

Roma – Grande vittoria del Torrino, che espugna per 3-2 il Pala To Live battendo la capolista del girone Eur Massimo: un gol di Baldanza e una strepitosa doppietta di Biraschi rimontano l’iniziale svantaggio.

Per il Torrino si tratta della seconda affermazione su altrettante gare giocate tra le due compagini in campionato.

Il copione della gara è subito chiaro: l’Eur Massimo tiene il pallino del gioco in mano, facendo girare palla per lunghi tratti alla ricerca del varco giusto. Il Torrino non rinuncia tuttavia ad essere propositivo e pericoloso. Poco prima della metà del primo tempo i padroni di casa sbloccano il risultato con una sfortunata autorete di Gullì. La squadra di Corsaletti non si scompone, e risponde subito con una conclusione di Preto, che colpisce con un tiro due pali interni: la palla dà l’illusione di essere entrata, ma la rete non viene convalidata. Pochi istanti dopo arriva il gol pareggio con Marco Baldanza, che trova la via della rete dopo una splendida azione di Fiorito. L’Eur Massimo spinge alla ricerca del nuovo vantaggio: Corsetti, al rientro dopo un brutto infortunio, è superlativo almeno in due occasioni e chiude la porta. Si va al riposo sull’1-1.

La ripresa si apre sulla falsariga del primo tempo: Eur Massimo che attacca a testa bassa, Torrino che si difende con ordine e risponde colpo su colpo. A metà secondo tempo la partita gira: Biraschi addomestica una grande palla sull’out di sinistra, fa secco il diretto marcatore con un gioco di prestigio e buca l’estremo difensore dell’Eur Massimo per il vantaggio del Torrino.

Minicucci non esita a inserire subito il portiere di movimento. In uno dei primi giri palla con l’uomo in più in fase di costruzione però il pressing del Torrino ha la meglio: Fortini recupera con determinazione un gran pallone e Biraschi insacca a porta sguarnita il terzo gol. Sul 1-3 per i ragazzi di Corsaletti c’è anche l’errore su tiro libero di De Rossi che avrebbe chiuso probabilmente la partita.

Negli ultimi minuti l’Eur Massimo torna di nuovo sotto, accorciando le distanze ancora con una sfortunata autorete. Tuttavia, gli sforzi dei padroni di casa non hanno successo, anche grazie ad un intervento strepitoso di Corsetti e le opposizioni di Legnante e Fortini in fase difensiva. Allo scadere arriva ancora un una rete del Torrino con Preto, che viene però annullata.

Una vittoria, quella della squadra del presidente Cucunato che proprio come all’andata è stata voluta,cercata e meritata, e che fa capire che c’è un gruppo coeso.  Il Torrino che può ambire a raggiungere i playoff.

Sabato la squadra di Corsaletti giocherà ancora in trasferta a Vallerano.

Ufficio stampa Torrino C5

(Il Faro on line)