Seguici su

Cerca nel sito

Le Rubriche di Il Faro Online - Lo scaffale dei libri

Il Castello di Santa Severa protagonista del nuovo romanzo di Melania Mazzucco

La scrittrice disegna un grande ritratto di donna tornando alle sue passioni di sempre, il mondo dell'arte e il romanzo storico

Santa Marinella – Ciak si gira al Castello di Santa Severa. La scrittrice Melania Mazzucco ha scelto il castello baciato dal mare come protagonista dell’incipit del suo ultimo libro “L’architettrice”, edito da Einaudi. La scrittrice è stata intervistata da Rainews24 per la rubrica Leggi che ti passa e ha scelto proprio il Castello di Santa Severa, tornato alla vita nel 2017 per volontà della Regione Lazio, con la gestione di Laziocrea in collaborazione con il Comune di Santa Marinella e Coopculture, per presentare al pubblico televisivo il suo nuovo romanzo.

“Tirar su una casa. Scegliere le tegole del tetto e il mattonato del pavimento. Immaginare facciate, logge, scale, prospettive, giardini. Per quanto ne sapevo, una donna non l’aveva mai fatto”. Siamo nel maggio del 1624 e un uomo accompagna la figlia sulla spiaggia di Santa Severa dove si è arenata una creatura chimerica: una balena. Melania Mazzucco disegna un grande ritratto di donna tornando alle sue passioni di sempre, il mondo dell’arte e il romanzo storico.

La scrittrice, vincitrice del Premio Strega con il romanzo “Vita”, importante caso editoriale apprezzato anche all’estero, ha visitato il complesso monumentale e i nuovi allestimenti museali, provando anche l’esperienza immersiva della realtà virtuale. L’intervista andrà in onda il prossimo 10 febbraio alle ore 14.45 su Rainews24.

(Il Faro online)