Seguici su

Cerca nel sito

Il Consorzio di Bonifica Litorale Nord consegna i calendari con i disegni degli alunni del comprensivo Ardea II

Il Direttore: "Anche i Consorzi impegnati nella diffusione della nuova cultura ambientale in difesa dell'ecosistema"

Ardea – “È stato bello tornare a scuola, parlare con gli alunni, rispondere alle loro domande, alle loro curiosità. I bambini imparano in fretta e sapere che da oggi conoscono di più e meglio l’importanza del lavoro che svolgiamo ogni giorno per la cura del territorio dove vivono è la nostra soddisfazione più bella”.

È il commento di Andrea Renna, direttore del Consorzio di Bonifica Litorale Nord – Pratica di Mare, che ha voluto partecipare in prima persona alla cerimonia di consegna dei calendari realizzati con i disegni fatti dagli alunni dell’Istituto Comprensivo in occasione della visita all’impianto idrovoro di Tor San Lorenzo.

“I Consorzi – aggiunge Renna – sono diventati presìdi importanti nelle attività di difesa del suolo e dell’ecosistema, nella gestione delle acque irrigue, nella tutela del bene ambientale pubblico, prevenzione contro il rischio di dissesto idrogeologico.

Ed è opportuno che i cittadini ne siano a conoscenza, perché più riusciamo a diffondere questa nuova cultura, più i Consorzi saranno percepiti come enti amici, vicini alla gente e pronti a confrontarsi con le comunità locali per la soluzione dei problemi di volta in volta segnalati, che sia la pulizia di un canale, la bonifica di un luogo o anche un intervento per aumentare i livelli di sicurezza lì dove possano esserci situazioni di potenziale pericolo. Chiediamo, in tal senso, la collaborazione di tutti i cittadini, a cominciare proprio dai più piccoli”.Calendari Ardea

Analoga iniziativa si tenne un mese fa ad Ostia e Maccarese in occasione della festa per la ricorrenza del 135esimo anniversario della bonifica.

Anche in quel caso i protagonisti dei festeggiamenti furono proprio gli studenti, coinvolti in visite e attività didattiche utili alla conoscenza del sistema dei Consorzi di Bonifica e delle attività che essi svolgono quotidianamente in favore dei consorziati, ma anche dei cittadini e delle famiglie residenti nei centri urbani.

(Il Faro online)