Seguici su

Cerca nel sito

Fiamme Oro Rugby, Guidi: “Bravi i miei giocatori, hanno risposto presente”

Sfida a senso unico con il Colorno in casa. Terzo posto in classifica conquistato con 38 punti. Sabato trasferta dai campioni d’Italia

Roma – Finisce 42 a 10 per il XV della Polizia di Stato la sfida con il Colorno valida per il decimo turno del Peroni TOP12, penultima giornata del girone di andata.

Le Fiamme Oro Rugby riescono ad avere la meglio sugli emiliani in un match in cui il punteggio non è mai stato in discussione e nel quale il team guidato da Gianluca Guidi ha dimostrato di meritare in pieno la posizione occupata in classifica. Dunque, una partita senso unico con i cremisi che hanno messo a segno ben sei mete, la maggior parte di ottima fattura, mostrando anche ulteriori progressi nel gioco.

Con i cinque punti conquistati, le Fiamme salgono al terzo posto del Peroni TOP12, a quota 38, allungando così il vantaggio sul Petrarca quinto a -6 e scavalcando il Calvisano, ora quarto a tre punti di distanza.

Un bel regalo di compleanno per coach Gianluca Guidi che oggi ha spento 52 candeline, che alla fine del match dichiara: «Sono particolarmente soddisfatto della prestazione dei ragazzi, soprattutto perché arrivata con giocatori che sono impiegati un po’ meno rispetto ad altri, ma che hanno saputo rispondere “presente” alla grande quando sono stati chiamati; e questo la dice lunga sull’identità e la coesione di questa squadra. Gli avevo chiesto di giocare per il gusto di essere squadra e lo hanno fatto. Adesso ci dobbiamo preparare al meglio per andare ad incontrare, sabato prossimo, i Campioni d’Italia: una squadra un po’ ferita che sicuramente vorrà riscattarsi e, per noi, sarà un match decisivo: ci servirà per misurare le nostre ambizioni».

Prossimo impegno per le Fiamme, sabato prossimo in trasferta a Calvisano contro i campioni d’Italia.

La cronaca

Sono le Fiamme ad aprire le marcature, prima con la corsa in solitaria di Stefano Iovenitti al 6’ e poi all’8’ con Jonathan Malo che fanno 14-0. Gli emiliani cercano di mettere pressione ai padroni di casa, e al 13’ accorciano le distanze con Ceresini dalla piazzola. Non tarda ad arrivare la risposta cremisi, che arriva con Matteo Nocera, servito da un ottimo assist di Marinaro, e allunga nuovamente la distanza di altri 7 punti.  L’HBS Colorno non si fa intimorire e preme sulla linea difensiva delle Fiamme in cerca di una marcatura pesante. Allo scadere, però, Simone Marinaro riesce a trovare il varco e mette a segno la meta-bonus che chiude la prima frazione sul 28-3.

Il secondo tempo, a risultato ormai acquisito, le Fiamme tirano un po’ i remi in barca: gli emiliani ne approfittano e vanno in meta con Tuilagi. La sveglia per il XV della Polizia di Stato al 66’ con Masato che schiaccia in mezzo ai pali e fa 35-10. Il Colorno cede alla pressione e Marco Silva rimedia un cartellino giallo. Sfruttando l’inferiorità numerica, le Fiamme riescono ad andare per la sesta volta in meta con Jonathan Malo al 75’, che fissa il punteggio sul 42-10, risultato finale del match.

Il tabellino

Roma, Caserma “Stefano Gelsomini” –  domenica 2 febbraio 2020, ore 15.00

Peroni TOP12, X giornata

Fiamme Oro Rugby v HBS Colorno 42-10 (28-3)

Marcatori: p.t. 6’ m. Iovenitti tr Azzolini (7-0), 8’ m. Malo tr Azzolini (14-0), 14’ cp Ceresini (14-3), 16’ m. Nocera tr Azzolini (21-3), 40’ m. Marinaro tr Azzolini (28-3); s.t. 58’ m. Tuilagi tr Mantelli (28-10), 66’ m. Masato tr Di Marco (35-10), 75’ m. Malo tr Di Marco (42-10)

Fiamme Oro Rugby: Malo; Masato, Gabbianelli (56’ D’Onofrio G.), Forcucci, Guardiano; Azzolini (57’ Di Marco), Marinaro (54’ Parisotto); Cornelli (41’ Chianucci), De Marchi, Bianchi; D’Onofrio U., Fragnito (54’ Stoian); Nocera (54’ Iacob), Kudin (cap.) (54’ Moriconi), Iovenitti (54’ Zago) all. Guidi

HBS Colorno: Van Tonder; Terzi (77’ Baruffaldi); Silva F. (47’ Bettin), Afamasaga; Bronzini; Ceresini (54’ Mantelli), Lucchin (47’ Pasini); Tuilagi; Ciotoli, Sarto (cap.) (67’ Pop); Da Lisca (41’ Perrone), Cicchinelli; Fiume (47’ Achilli, 57’-59’ Fiume),  Baruffaldi (54’ Silva M.), Datola (41’ Gemma) all. Prestera

arb. Angelucci (Livorno)

AA1 D’Elia (Taranto)

AA2 Rosella (Roma)

Quarto uomo: Bonacci (Roma)

 

Cartellini: 70’ giallo a Marco Silva (HBS Colorno)

Calciatori: Azzolini (Fiamme Oro Rugby) 4/4, Ceresini (HBS Colorno) 1/1, Mantelli (HBS Colorno) 1/1, Di Marco (Fiamme Oro Rugby) 2/2

Note: Giornata soleggiata e leggermente ventilata. Spettatori: 150

Punti conquistati in classifica: Fiamme Oro Rugby 5 – HBS Colorno 0

Peroni Player of the match: Alessandro Forcucci (Fiamme Oro Rugby)

(Il Faro on line)