Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Ardea, una bomba a mano nel parcheggio delle autoambulanze

Sul posto sono intervenuti gli artificieri dell'Arma, che hanno fatto brillare l'ordigno.

Più informazioni su

Ardea – Una bomba a mano nel parcheggio delle autoambulanze. Il rinvenimento è avvenuto ad Ardea nel parcheggio di una ditta che gestisce le ambulanze in zona della Pontina Vecchia quasi al confine con Pomezia. Il rinvenimento della bomba a mano è avvenuto alle 17,30 del pomeriggio del 31 gennaio ma la notizia per motivi di sicurezza è stata data soltanto oggi.

La bomba era senza alcuna spoletta e quindi pericolosissima al primo urto. Ad organizzare la deflagazione dell’ordigno bellico ci ha pensato il comandante la locale tenenza dei carabinieri Ten. Antonio Calabresi con i suoi uomini. Sul posto sono stati chiamati gli artificieri dell’Arma che giunti sul posto, dopo aver fatto spostare le auto parcheggiate e le autoambulanze, nonché allontanato il personale civile, con “robot telecomandato” hanno fatto brillare la bomba, senza arrecare alcun danno alle persone e cose.

Il boato si è sentito a diversi centinaia di metri dal luogo dell’esplosione. La zona è le strade d’accesso alla zona industriale sono rimaste bloccate per qualche ora. Dopo l’esplosione gli operai e quelle poche persone che abitano in zona si sono complimentate con i carabinieri per il brillante lavoro svolto in sicurezza e senza creare panico.

Più informazioni su