Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Vento forte, strage di alberi: solo per un caso non ci sono feriti

Un grosso ramo ha distrutto il parabrezza di un'auto in transito sulla via del Mare. Spavento per l'automobilista rimasta illesa. Una quercia ha schiacciato un suv parcheggiato

Ostia – Tira vento di tramontana e gli alberi tornano a cadere. E per fortuna oltre ai danni alle auto, non si registrano feriti.

Nonostante il vento non abbia raggiunto velocità ragguardevoli – gli anemometri della Lega Navale hanno registrato una punta di 26 nodi pari a poco più di 48 km/h – non è mancata la prevedibile strage di alberi e di rami pericolanti.

L’episodio più grave si è registrato ieri sera, martedì 4 febbraio, intorno alle 23,00 sulla via del Mare. Un grosso ramo di platano si è staccato dall’albero ed è precipitato su un’auto in transito. “Ha frantumato il parabrezza e mi sono molto spaventata: per fortuna non sono ferita” ha raccontato la malcapitata automobilista. Pochi minuti prima un intero albero era crollato occupando l’intera corsia in direzione di Ostia circa 800 metri dopo la biforcazione da viale Marconi.

Le condizioni di grave ammaloramento delle radici della quercia abbattutasi in via del Mar Arabico

Un altro crollo è avvenuto stamattina in via del Mar Arabico. Una grossa quercia piantata nello square spartitraffico si è abbattuta su una Volkswagen T-Rock in sosta, fortunatamente senza persone a bordo. Un ramo ha infranto il lunotto di una Opel Corsa  Ingenti i danni riportati dalle auto, in particolare della T-Rock appena ritirata dall’autosalone.

I vigili del fuoco rimuovono un albero caduto su via dei Pescatori

I vigili del fuoco sono dovuti intervenire in via dei Pescatori per rimuovere dalla carreggiata grossi rami precipitati al suolo.

PREALLARME DELLA PROTEZIONE CIVILE

La Protezione Civile della Regione Lazio ha diramato questo pomeriggio il preallarme per forti venti a partire dal tardo pomeriggio di oggi, mercoledì 5 febbraio 2020, e per le successive 12-18 ore. Per questo motivo la Protezione Civile di Roma Capitale ha disposto l’apertura del Centro Operativo Comunale (COC) a partire dalle ore 18,00.

Da ieri sera i tecnici del Centro Emergenza Verde sono intervenuti per rimuovere rami, alberi e detriti e per gestire le segnalazioni ricevute dalla Polizia Locale di Roma Capitale. Sono stati oltre 40 gli interventi eseguiti in tutta Roma a causa del maltempo.