Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Ostiamare, Claudio De Sousa: “Vogliamo i tre punti con la Nuova Florida”

Guarda avanti l’attaccante lidense dopo le polemiche del rigore dato al Trastevere di domenica scorsa. Domani pomeriggio derby laziale all’Anco Marzio

Ostia – Mancano poche ore alla partita casalinga con la Nuova  Florida. L’Ostiamare attende i suoi prossimo avversari all’Anco Marzio per riprendere il cammino dei tre punti in campionato.

Domenica scorsa i lidensi hanno pareggiato 2 a 2 con il Trastevere, in una gara ostica e combattuta (leggi qui). Lasciata alle spalle la polemica sorta nel dopo partita, per il rigore dubbio dato agli amaranto, i giocatori di Scudieri guardano avanti, pensando alla sfida della 23esima giornata. Un buon ritorno al momento, per l’Ostiamare, che staziona seconda in classifica a pari punti con la Torres.

Non sarà facile la gara di domani e a parlarne alla vigilia, è il bomber dell’attacco biancoviola arrivato quest’anno all’Anco Marzio. Claudio De Sousa conta ben 9 reti in palmares con i Gabbiani. Felice della sua appartenenza in squadra, descrive la gara di domani: “Da prendere con le molle. Saremo al massimo della concentrazione. La Nuova Florida vorrà cancellare lo smacco della sconfitta dell’andata – spiega l’attaccante lidense come riportato dall’Ufficio Stampa dell’Ostiamare – noi però vogliamo i tre punti”.

E’ arrivato un pareggio allo Stadium. La scorsa domenica con il Trastevere il 2 a 2 finale non ha soddisfatto i Gabbiani, usciti amareggiati dal campo, anche per il rigore dubbio firmato dagli amaranto: “Sono gare toste queste – sottolinea De Sousa – il pari è giusto nel complesso. Abbiamo sfiorato il vantaggio più volte e loro hanno allungato per un rigore inesistente che hanno visto tutti”. Lo dice il bomber di Ostia. E prosegue: “Sono già due partite che siamo penalizzati. Vedi il mio gol annullato su fuorigioco che non c’era”.

Vuole voltare pagina il nuovo arrivato in casa biancoviola. Ed è estremamente soddisfatto di far parte di un gruppo unito che sta mietendo successi importanti nel torneo dilettante: “Stiamo facendo grandi cose e la classifica lo mostra chiaramente. Si può accorciare la distanza dalla vetta, nelle prossime gare. Chissà..”. Parlando dei suoi compagni di squadra aggiunge: “Gruppo fantastico. Felice di essere a Ostia”.

(Il Faro on line)(foto@ClaudioSpadolini)