Seguici su

Cerca nel sito

Nettuno, cerimonia e spettacolo teatrale per gli studenti in ricordo dei martiri delle foibe

Le autorità civili e militari del territorio lunedì parteciperanno alla cerimonia organizzata presso il Piazzale Martire per la Pace di Nettuno con inizio alle 10,30. Verrà deposta una corona di fiori

Nettuno – L’Amministrazione Comunale celebra il Giorno del Ricordo per commemorare le vittime delle Foibe, una tragedia che colpì le popolazioni del Friuli Venezia Giulia tra la fine del Secondo Conflitto Mondiale e l’immediato dopoguerra e che conta un numero ancora imprecisato di vittime ,per una cifra che si aggira tra i 3mila e gli 11mila morti, per mano dei partigiani jugoslavi.

Con la legge n.92 del 30 marzo 2004 l’Italia ha istituito nella data del 10 febbraio il Giorno del Ricordo “al fine di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale”.

Le autorità civili e militari del territorio lunedì parteciperanno alla cerimonia organizzata presso il Piazzale Martire per la Pace di Nettuno con inizio alle 10,30. Verrà deposta una corona di fiori ai piedi della stele per la Pace e parteciperanno anche i ragazzi del Coro “Andante con Brio” della Scuola Ennio Visca dell’IC Nettuno 3 e gli alunni dell’Istituto Santa Lucia Filippini di Nettuno che leggeranno brani e poesie inerenti la tragedia delle Foibe.

Per celebrare “Il Giorno del Ricordo”, inoltre, l’Amministrazione Comunale di Nettuno ha organizzato uno spettacolo teatrale che si terrà in Sala Consiliare il giorno 20 Febbraio. Un’iniziativa messa in piedi al fine diffondere la conoscenza dei tragici eventi presso i giovani delle scuole, valorizzando il patrimonio culturale, storico, letterario e artistico degli italiani dell’Istria, di Fiume e delle coste dalmate.

Lo spettacolo “Il sentiero del padre-viaggio tra i segreti delle foibe carsiche” sarà messo in scena dall’Associazione Culturale e Teatrale Creatività e sarà rivolto principalmente agli alunni delle scuole secondarie di secondo grado in occasione del Giorno del Ricordo.

(Il Faro online)