Seguici su

Cerca nel sito

Crac di Alitalia, De Vecchis: “Il Comune di Fiumicino si costituisca parte civile”

Il senatore: "Finalmente si può chiarire una volta per tutte che i lavoratori sono le vittime e non i colpevoli dei ripetuti fallimenti"

Più informazioni su

Fiumicino – “Era ora che si accertassero le responsabilità dei manager. Finalmente si può chiarire una volta per tutte che i lavoratori sono le vittime e non i colpevoli dei ripetuti fallimenti. Chiedo che il Comune di Fiumicino si costituisca parte civile“.

Così il senatore della Lega, William De Vecchis, eletto nel collegio di Fiumicino e presidente della Commissione Lavoro del Sentato, commenta la chiusura dell’inchiesta sul dissesto finanziario di Alitalia Sai Spa. Nelle scorse ore, infatti, la Guardia di Finanza di Roma ha notificato l’avviso di conclusione delle indagini. Sono 21 le persone indagate, tra ex manager e la stessa società (leggi qui).

(Il Faro online)

Più informazioni su