Seguici su

Cerca nel sito

Settimana del Farmaco a Ladispoli, Bucci: “Un successo”

Il Presidente di Aps Litorale Nord, che ha promosso e coordinato l’evento: “La collaborazione degli Enti locali è stata premiante"

Ladispoli – Sensibilizzare il maggior numero di persone e far crescere il numero delle donazioni di farmaci nella nostra città. Obiettivo raggiunto, o per meglio dire, più obiettivi ottenuti quest’anno: il totale di 734 farmaci raccolti contro i 76 dello scorso anno raggiunti da una sola farmacia aderente e la partecipazione per la prima volta delle quattro Farmacie comunali, per cui un sentito grazie va a Flavia Servizi e a tutti i farmacisti di viale Europa, via Firenze, via Roma e via Bari che si sono impegnati con entusiasmo ed efficacia. Un grande contributo al risultato è venuto dalla Farmacia del dottor Fausto Armenio che da anni collabora all’iniziativa, ma che quest’anno ha triplicato l’esito del 2019 raccogliendo 224 farmaci, un numero davvero considerevole.

“Il team si è arricchito anche della collaborazione diretta di Croce Rossa Italiana-Comitato S. Severa e S. Marinella e Caritas-Diocesi Porto S. Rufina che hanno messo a disposizione i loro volontari per la raccolta presso le farmacie e hanno già ricevuto i medicinali donati da distribuire ai propri assistiti” – ha detto Riccardo Bucci. “Altro partner d’eccezione le Guardie Ecozoofile-Fare Ambiente i cui volontari hanno aiutato ogni giorno nel presidio dei banchi presso le farmacie. Ogni partner dunque ha messo al servizio di tutti le proprie capacità ed esperienze. Ai dirigenti di questi Enti va il mio personale ringraziamento per l’impegno profuso. Dunque, inclusione e condivisione sono state le parole chiave di questa nostra iniziativa ed è una visione che ci ha premiato“.

“Nazareno Lemma, Rrsponsabile dell’area di Roma e Provincia della Fondazione Banco Farmaceutico Onlus – ha concluso Bucci – mi ha chiesto di estendere i suoi complimenti e il suo ringraziamento a tutti i partner dell’iniziativa e alla città di Ladispoli. Aps Litorale Nord si unisce aggiungendo un ‘grazie’ a tutti i cittadini per la sensibilità e la generosità che hanno dimostrato”.

(Il Faro online)