Seguici su

Cerca nel sito

Salvata dal proprio cane, il marito in manette per presunti maltrattamenti

Secondo le prime ricostruzioni, la lite sarebbe stata scatenata dall'accensione dei termosifoni.

Roma – Donna salvata dall’ira del marito dal proprio cane: l’animale, infatti, probabilmente preoccupato per la sua padrona è saltato sul letto, permettendole di divincolarsi dalla presa del coniuge, di prendere il telefonino e allertare la Polizia.

Secondo le prime ricostruzioni, la lite sarebbe stata scatenata dall’accensione dei termosifoni. Stando a quanto riportato dalla vittima, l’uomo non sarebbe nuovo a questo tipo di comportamenti.

Sul posto, intanto, le volanti del Commissariato Prenestino, che hanno fermato l’uomo per presunti maltrattamenti in famiglia.

(Il Faro on line)