Seguici su

Cerca nel sito

Sbraccia (Crescere Insieme): “A Palidoro rischiamo di restare senza servizio di vaccinazioni”

Pronta una Question time del Consigliere Roberto Severini per il prossimo Consiglio comunale

Fiumicino – “Dall’interno del poliambulatorio di Palidoro, arrivano voci inquietanti. Entro la fine dell’anno i servizi verranno trasferiti in altra sede, tutti tranne uno. Il centro vaccini, infatti, rischierebbe di chiudere perché il medico che si occupa attualmente dei vaccini andrà in pensione, e sembrerebbe che la Asl non abbia previsto un rimpiazzo”. Lo afferma in una nota Paolo Sbraccia, delegato di Palidoro per la lista civica Crescere Insieme

“Questo significa – prosegue – che il centro vaccini a Palidoro sarà chiuso e noi rimarremo sguarniti di un altro servizio sanitario fondamentale. Dato che il garante della salute dei cittadini è il Sindaco, chiediamo a Montino di farsi portavoce di questa preoccupazione, sia in sede regionale che alla Direzione della Asl; gli chiediamo di schierarsi al fianco dei cittadini in una battaglia che è di dignità prima ancora che di servizi.

Bisogna riuscire a fare in modo che la Asl si attivi subito – prima che arrivi la pensione – per rimpiazzare il medico in uscita. Non è pensabile costringere tutte le mamme del nord del territorio a recarsi a Fiumicino per le vaccinazioni.

In realtà – prosegue Sbraccia – una dottoressa disposta a subentrare ci sarebbe, e avrebbe dato disponibilità in tal senso, ma dalla Asl non arrivano segnali confortanti.

Il capogruppo della lista civica, Roberto Severini, a fronte di questo allarme che nasce dal territorio, sta già preparando una question time da portare al prossimo consiglio comunale, per mettere a conoscenza il Sindaco del problema chiedendogli formalmente di intervenire quanto prima per la risoluzione dello stesso”.