Seguici su

Cerca nel sito

Coronavirus, sciopero del trasporto aereo differito al 2 aprile

I sindacati riferiscono di aver preso atto delle indicazioni della Commissione di garanzia degli scioperi e delle ordinanze dei Presidenti delle Regioni Lombardia, Veneto, Piemonte e Liguria

Più informazioni su

Roma – E’ stato differito al 2 aprile prossimo lo sciopero del trasporto aereo proclamato per domani, martedì 25 febbraio. Lo annunciano le segreterie nazionali del trasporto aereo di Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti e Ugl Trasporto Aereo, comunicando la decisione di rinviare l’astensione dal lavoro. I sindacati riferiscono di aver preso atto delle indicazioni della Commissione di garanzia degli scioperi e delle ordinanze dei Presidenti delle Regioni Lombardia, Veneto, Piemonte e Liguria.

La Commissione di garanzia dell’attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali, preso atto dello stato di emergenza sanitaria proclamato sul territorio nazionale, aveva rivolto un fermo invito a tutte le organizzazioni sindacali e alle associazioni professionali affinché non venissero effettuate astensioni collettive dal 25 febbraio al 31 marzo 2020, al fine di evitare ulteriore aggravio alle Istituzioni coinvolte nell’attività di prevenzione e contenimento della diffusione del virus.

(Il Faro online)

Più informazioni su