Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino, l’opposizione: “L’amministrazione sia unita almeno nell’emergenza”

"La denigrazione non serve, i fatti devono superare le vacue dichiarazioni e creare una rete di protezione operativa di concerto con tutte le unità sanitarie del territorio"

Fiumicino – “Il più grande hub passeggeri italiano, un’area commerciale vastissima dove insiste anche una comunità cinese di notevole importanza, un comune come Fiumicino che vanta l’80 per cento della sua popolazione impegnata in queste strutture non può rimanere inerme e non mettersi capofila della prevenzione dell’emergenza. Cosa fondamentale lo deve fare con l’unanimita e l’impegno di tutti i soggetti politici e istituzionali che lavorano al servizio dei cittadini sul territorio, non per rilasciare dichiarazioni offensive e polemiche contro chi si mette a disposizione”.

Lo affermano i consiglieri comunali Mario Baccini, Roberto Severini, Alessio Coronas, Stefano Costa, Federica Poggio, Vincenzo D’Intino e il senatore William De Vecchis.

Che aggiungono: “La denigrazione non serve, i fatti devono superare le vacue dichiarazioni e creare una rete di protezione operativa di concerto con tutte le unità sanitarie del territorio. L’obiettivo comune è la tutela della salute pubblica sul territorio di cui il sindaco è garante ma in un momento delicato come questo tutti devono mettersi a disposizione per sostenere questo lavoro di prevenzione e sostegno. L’opposizione è compatta e pronta per aiutare i cittadini in questa emergenza”.

(Il Faro online)