Seguici su

Cerca nel sito

Coronavirus, a Roma parte la sanificazione di nidi e materne

Previste misure anche per le mense e per i mezzi di trasporto scolastico

Roma – L’Amministrazione Capitolina ha avviato l’iter per effettuare la sanificazione dei nidi e delle scuole dell’infanzia di Roma Capitale, nonché dei locali dedicati alla ristorazione e ai mezzi del trasporto scolastico, in concomitanza con la sospensione delle attività educative e didattiche. Sono partite le circolari indirizzate alle ditte incaricate perché procedano, uniformandosi alle disposizioni del Ministero della Salute, ad avviare il servizio di sanificazione dei locali interni ed esterni di nidi e scuole dell’infanzia, compresi arredi e giochi dei bambini. Dal momento della ripresa delle attività educative e didattiche è previsto che le ditte procedano, in aggiunta alla quotidiana pulizia dei locali, anche ad azioni di sanificazione a cadenza almeno settimanale.

Per quanto riguarda l’area degli edifici dedicata alla ristorazione, le indicazioni alle relative ditte incaricate sono di procedere, durante l’attuale periodo di sospensione, alla sanificazione di cucine, locali mensa, attrezzature, arredi e utensili, nonché, dal momento della ripresa delle attività, ad una sanificazione quotidiana dei locali mensa e alla predisposizione di appositi dispenser di gel igienizzanti per le mani a disposizione dei fruitori del servizio.

Specifica indicazione è partita anche all’indirizzo delle ditte incaricate del trasporto scolastico, perché si provveda, durante il periodo di sospensione del servizio, alla sanificazione dei mezzi preposti e, alla ripresa delle attività, alla pulizia quotidiana affiancata alla sanificazione con cadenza almeno settimanale. L’Amministrazione Capitolina ha inoltre invitato i Municipi a sensibilizzare verso l’adozione delle stesse misure gli istituti scolastici dei relativi territori che non rientrano nella diretta competenza di Roma Capitale.

(Il Faro online)