Seguici su

Cerca nel sito

Nettuno, firmata la convenzione con l’associazione “La Stella del Mare”

Il vicesindaco Mauro: "Confermiamo la nostra volontà di sostenere le realtà locali che si impegnano a tramandare le tradizione della nostra città"

Nettuno – E’ stata sottoscritta dal Comune di Nettuno e dall’associazione “La Stella del Mare” una convenzione a decorre dal 1 gennaio 2020 e fino al 31 dicembre 2022. Una convenzione fortemente voluta dall’Amministrazione guidata dal sindaco Alessandro Coppola e approvata con la delibera di Giunta n.22/2020 con la quale si concede all’associazione La Stella del Mare un contributo annuo di € 23.000,00 da erogarsi in più soluzioni ciascuna corrispondente ai costi dell’evento rappresentato e programmato, entro trenta giorni dalla rendicontazione documentata e ciò fino alla concorrenza del contributo previsto dalla convenzione.

“Con questo atto – dichiara il vicesindaco e assessore al Turismo e allo Spettacolo Alessandro Mauro – confermiamo la nostra volontà di sostenere le associazioni locali che si impegnano a tramandare le tradizione della nostra città e che con il loro lavoro portano prestigio e lustro in giro per l’Italia e non solo a Nettuno. Tra questo uno degli esempi migliori è rappresentato proprio dalla Stella del Mare, che con le sue attività promuove nell’ambito del territorio comunale ed a favore dei propri cittadini eventi ed iniziative rivolte alla valorizzazione e riscoperta delle tradizioni e dei costumi nettunesi, la ricerca del passato e delle radici storiche della comunità, attraverso la promozione di eventi spettacolari centrati sulla rievocazione storica, favorendo così lo sviluppo della cultura e dell’arte in genere e fornisce una rappresentanza di abiti storici nettunesi, a manifestazioni ufficiali organizzate dalla stessa amministrazione”.

Con questa convenzione il Comune di Nettuno e l’associazione “La Stella del Mare” si impegnano a promuovere nell’ambito del territorio comunale ed a favore dei propri cittadini eventi ed iniziative rivolte alla valorizzazione e riscoperta delle tradizioni e dei costumi nettunesi; a promuovere la ricerca del passato e delle radici storiche della comunità, attraverso la promozione di eventi spettacolari centrati sulla rievocazione storica, favorendo così lo sviluppo della cultura e dell’arte in genere.

L’associazione, con lo slogan “Rievocando la nostra storia”, si impegna, dopo attenta ricerca e valutazione storica, ad ideare, promuovere ed organizzare eventi culturali che hanno caratterizzato la storia della città di Nettuno ed a riproporre stabilmente un evento che è da sempre nella memoria e nel cuore dei nettunesi, già rappresentato con successo di partecipazione sin dall’anno 2010. Tra queste ci sarà la manifestazione “Rievocazione dell’Approdo sui nostri lidi della immagine della Madonna delle Grazie”. Tale manifestazione si svolgerà nel mese di settembre di ogni anno a chiusura dell’estate nettunese e prevederà la partecipazione di centinaia di figuranti in abiti cinquecenteschi che attraverseranno la città in collaborazione con altri gruppi storici dei paesi federati con l’associazione nella Federazione delle manifestazioni storiche nel Lazio.

(Il Faro online)