Seguici su

Cerca nel sito

Le Rubriche di Il Faro Online - Papa & Vaticano

Coronavirus, il Vaticano si blinda: chiusi tutti i musei

Per evitare il rischio contagi solo la basilica di San Pietro rimarrà aperta ai fedeli e ai turisti

Città del Vaticano – Contro il coronavirus anche il Vaticano si blinda. Fino al 3 aprile 2020, in via precauzionale per evitare la diffusione del Covid-19, rimarranno chiusi i Musei Vaticani, l’Ufficio Scavi, il Museo delle Ville Pontificie e i centri museali delle basiliche pontificie. Rimane però aperta al pubblico e alle preghiere dei fedeli la basilica di San Pietro.

Lo rende noto la Santa Sede, che in un comunicato “ribadisce che ad oggi è stato confermato un unico caso di positività al Covid-19 di un soggetto esterno che si era recato negli ambulatori della Direzione di Sanità ed Igiene per una visita medica pre-assunzionale e che le 5 persone che avevano avuto un contatto ravvicinato con questo sono in quarantena precauzionale.

Ma le novità non finiscono qui. Vista la particolare situazione dovuta al rischio di diffusione del Covid-19, Papa Francesco ha disposto che le Messe da lui celebrate in forma privata a Santa Marta nei prossimi giorni siano trasmesse in diretta streaming (leggi qui).

(Il Faro online)