Seguici su

Cerca nel sito

Severini: “In crisi non solo ristoratori e alberghi, ma anche le aziende agricole di Fiumicino Nord”

"Opportuno riunire un tavolo di concertazione riguardo le problematiche e coinvolgere tutte le aziende del territorio"

Più informazioni su

Fiumicino – “Il Sindaco Montino ha incontrato i rappresentanti degli albergatori e dei ristoratori, in particolare quelli di Isola Sacra e Fiumicino per ascoltare le loro voci riguardo alla vicenda Coronavirus. È bene sottolineare che anche la produzione alimentare è in recessione. Interi indotti stanno soffrendo a livello economico, soprattutto le aziende agricole che si trovano a Fiumicino Nord“. Lo afferma Roberto Severini, capogruppo della lista civica Crescere Insieme.

“Il calo del turismo – prosegue – comporta una minore affluenza di persone che mette in crisi i ristoratori e gli albergatori e, di conseguenza, il settore agricolo e agroalimentare, che sta subendo un calo in termini di fatturato per quanto riguarda gli approvvigionamenti, il rifornimento di materie prime. La stessa Maccarese è un’azienda agricola di Fiumicino che sta vivendo un periodo arduo.

Sia le attività produttive che commerciali sono in difficoltà. L’emergenza è economica e dunque non è circoscritta a Fiumicino centro e Isola Sacra. Al nord ci sono le più grandi aziende agricole e di allevamento italiane, sulle quali si basa l’economia blu e verde di Fiumicino.

Sarebbe opportuno riunire un tavolo di concertazione riguardo le problematiche e coinvolgere tutte le aziende del territorio in quella che potrebbe essere un’unità di crisi che eventualmente aprirà il Sindaco. Anche perché – conclude Severini – la sbandierata attenzione a tutte le 14 località del Comune, non è sempre applicata. E si vede da questi episodi”.

Più informazioni su