Seguici su

Cerca nel sito

Coronavirus, a passeggio per Ladispoli senza “giusto motivo”: denunciate tre persone

Controlli serrati dei carabinieri lungo tutto il litorale per far rispettare il decreto governativo del 9 marzo

Ladispoli – Tra i  molteplici servizi di controllo disposti dal Gruppo Carabinieri di Ostia sono stati messi in atto anche quelli per verificare il rispetto delle misure per il contenimento e il contrasto del diffondersi del virus Covid-19 previste dal decreto del governo che impone gli orari di chiusura dei locali pubblici e la permanenza in casa: oltre 600 le persone controllate su tutto il territorio di competenza nella sola giornata di ieri.

Per “inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità” sono state deferite 3 persone dai Carabinieri di Ladispoli: il primo, un cittadino bulgaro residente a Cerveteri, è stato fermato dai militari a Ladispoli mentre circolava con la propria auto, senza un giustificato motivo; gli altri 2 sono stati controllati nella notte mentre girovagavano a Ladispoli a bordo del proprio mezzo, al di fuori del proprio comune di residenza.

(Il Faro online)