Seguici su

Cerca nel sito

Covid-19, messaggio del sindaco di Anzio ai cittadini: “Alla fine andrà tutto bene” – VIDEO

Il primo cittadino: "Restiamo uniti per vincere un nemico che si sta insinuando nella nostra vita e che sta minando le fondamenta della nostra Patria"

Anzio – “Alla fine andrà tutto bene. E se non va bene, non è la fine“. La memorabile citazione di John Lennon, colma di speranza ed ottimismo, è stata scelta dal Sindaco di Anzio, Candido De Angelis, sempre presente in Comune ed impegnato nel coordinamento della cabina di regia sull’emergenza sanitaria, per concludere il suo accorato e commosso videomessaggio, indirizzato a tutti i suoi concittadini.

“Insieme alla pagina facebook – ha detto il Sindaco De Angelis nel suo messaggio – sarà potenziato il nostro sito istituzionale e saranno attivati nuovi servizi, per un contatto diretto tra Amministrazione e Cittadini, finalizzati a veicolare tutte le informazioni su un nemico che non conosciamo, su un virus che si sta insinuando nelle nostre case, nella nostra vita e che sta minando le fondamenta della nostra Patria”.

Il videomessaggio del Sindaco De Angelis, oltre ad essere un forte appello ad attenersi scrupolosamente alle rigide direttive di questi giorni, è una spontanea comunicazione ai suoi concittadini, colma di emozione, di senso di responsabilità, per tutte le azioni da intraprendere a tutela delle persone e di grande sofferenza interiore per essere il primo cittadino di una “città vuota”, senza bambini, anziani e famiglie nelle piazze e nei giardini pubblici, con le scuole chiuse e con tutte le categorie produttive del territorio in ginocchio.

“E’ una scelta obbligata, – dice Candido De Angelis – la salute delle persone viene al primo posto di qualunque scala di priorità; subito dopo ci sono le azioni concrete per evitare – altre malattie – e per incentivare sviluppo ed occupazione, come hanno fatto i nostri Padri ed i nostri Nonni, che hanno vissuto il dramma della guerra, l’epoca dello Sbarco e la successiva ricostruzione della nostra città”.

Nel videomessaggio il Sindaco non si sottrae ai temi di questi giorni: dalla sottovalutazione generale sulla portata del virus, agli incontri istituzionali con gli Enti preposti, a tante altre informazioni, per poi concludere con un abbraccio ideale ai malati, alle famiglie, alle aziende del territorio e soprattutto al personale medico e paramedico, in trincea “per vincere un nemico invisibile”. “Alla fine andrà tutto bene. – dice Candido De Angelis, citando John Lennon – E se non va bene, non è la fine”.

(Il Faro online)