Seguici su

Cerca nel sito

Nessun nuovo caso di Covid-19 ad Ardea, Savarese: “La situazione è stabile”

Savarese: "La propagazione del virus è estremamente contenuta ad Ardea"

Ardea –  Il Comune di Ardea continua a contrastare l’emergenza del Coronavirus e a darne notizia, rassicurando i cittadini, è il sindaco Mario Savarese.

“Il Comune di Ardea si è prontamente attivato – dichiara Savarese – sull’emergenza Covdi-19, utilizzando un sistema all’avanguardia per il monitoraggio e la prevenzione alla diffusione del contagio. Il Centro Operativo Comunale è stato attivato il 2 marzo scorso e da allora il Corpo della Polizia Locale, con le esigue forze a disposizione, è instancabilmente a lavoro, supportato dalla Croce Rossa e dai Servizi sociali, per informare gli esercenti, controllare che vengano rispettate le direttive impartite dal Governo e supportare chi ne avesse bisogno e non può e non deve muoversi da casa.

“Il Sistema – conclude il Sindaco – ci consente di avere esatta contezza dell’ubicazione dei soggetti a rischio, di coloro che sono in isolamento fiduciario, in modo da elaborare i percorsi più veloci per dare assistenza. Questo ci ha consentito di tenere basso il livello del contagio. Auspichiamo che anche gli altri Comuni limitrofi vogliano condividere i loro dati in modo da rendere più efficace lo sforzo che tutti insieme possiamo fare nella gestione dell’emergenza”.

Il messaggio del Sindaco Savarese

Inoltre, il primo cittadino ha diffuso un video messaggio tramite la propria pagina Facebook in cui illustra la situazione ad Ardea riguardo il Coronavirus e ringrazia i cittadini per il comportamento che stanno adoperando, che a quanto pare risulta essere in linea con quanto previsto dal Decreto.

“Voglio ringraziarvi – afferma il Sindaco – perché i dati ci dimostrano che state operando bene, state seguendo con molta attenzione le indicazioni del Governo e del Ministero della Salute. La propagazione del virus è estremamente contenuta ad Ardea e questo ci fa estremamente piacere, significa che stiamo lavorando bene noi e che state rispondendo molto bene voi”.

“Limitatevi a seguire le indicazioni del Governo e del Ministero – conclude Savarese -, ci sono persone responsabili e ci sono scienziati che studiano e che suggeriscono al Governo quali sono le indicazioni da dare ai cittadini: fidatevi di loro, è la cosa più importante in questo momento”.

(Il Faro online)