Seguici su

Cerca nel sito

Anzio, la decisione del Comune: stop al pagamento dei parcheggi e della Tari

De Angelis: "Insieme alla task force comunale ci riuniremo, nel rispetto delle direttive, per deliberare atti concreti a tutela della salute pubblica"

Anzio – Stop al pagamento di tutti i parcheggi fino al 31 maggio, stop al pagamento della Tari fino al 30 giugno e all’attività accertativa sulle entrate comunali fino al 31 maggio, per tutti i Cittadini di Anzio.

Questa mattina, dopo gli atti dello “smart working” e della sospensione della TARI per le categorie produttive fino al 15 dicembre, il Sindaco di Anzio, Candido De Angelis, nel rigoroso rispetto delle direttive per la prevenzione del virus Covid-19, ha riunito nuovamente la Giunta per approvare una delibera finalizzata a dare un messaggio di speranza a tutta la Città, in attesa di conoscere anche i provvedimenti governativi per sostenere famiglie, imprese ed enti locali.

“La Giunta – dichiara il Sindaco, Candido De Angelis – è operativa ed insieme alla task force comunale ci riuniremo, nel rispetto delle direttive, per deliberare atti concreti a tutela della salute pubblica dei nostri concittadini e per dare respiro all’economia locale”.

“Attraverso l’Assessorato al Bilancio, – afferma l’Assessore, Eugenio Ruggiero – continua l’attività di tutta l’Amministrazione per dare segnali concreti alla cittadinanza e per alleggerire, al massimo, in base alle nostre possibilità, le scadenze tributarie della cittadinanza e delle categorie produttive del nostro territorio”.

Patriottismo e rispetto

Via della Cannuccia, domenica 15 marzo, al passaggio dell’auto di servizio della Polizia Locale, i residenti della zona si affacciano dai balconi ed intonano le note dell’Inno Nazionale. Nel video amatoriale, ripreso da un cittadino, gli Ispettori Nicoletta Perci e Antonio Mennella, in servizio sul territorio a tutela della salute pubblica, fermano l’auto lungo la strada e si mettono sugli attenti, per onorare la Patria ed in segno di rispetto verso la Cittadinanza, che alla fine ha tributato un lunghissimo applauso ai caschi bianchi di Anzio.

“La Patria, l’Inno di Mameli, la divisa e l’amore per la nostra Anzio, – afferma il Sindaco, Candido De Angelis – in un periodo storico drammatico, sono i simboli ed i valori dell’Italia migliore che, ne sono certo, saranno fondamentali per fare in modo che – alla fine andrà tutto bene -“.

Questa mattina il Sindaco De Angelis si è complimentato con le donne e gli uomini della Polizia Locale che, con onore ed impegno, insieme alla task force di dipendenti dell’Ente, stanno lavorando al servizio della cittadinanza, andando oltre quelle che sono le singole responsabilità individuali.

(Il Faro online)