Seguici su

Cerca nel sito

Sfornati a Parabiaco i biscottini #Andrà tutto bene

Matteo Cunsolo, titolare del panificio La Panetteria a Parabiago (Mi) ha creato per le sue figlie i divertenti e deliziosi dolcetti con l’arcobaleno

Più informazioni su

di: ILARIA CASTODEI

Cucina e sapori – Per incoraggiarci, in questo momento così critico a causa del coronavirus, l’hashtag #andràtuttobene impazza ovunque in questi giorni e lo vediamo su cartelloni appesi sui balconi italiani, magliette, tv, whatsapp e su messaggi dei vip sui social.

Ma l’invito a rimanere rigorosamente a casa (altro hashtag #iorestoacasa) sta facendo scoprire a molti il piacere della buona tavola, o semplicemente mangiare è un modo alternativo per passare il tempo.

Topchef robot è il tuttofare multifunzione da cucina più venduto su Amazon. Vantaggioso anche per il consumo energetico che è A+++

Tante sono le mini sit-com sui social di un frigo aperto ogni dieci secondi ironizzando poi sui kg presi e l’indecisione di fronte a questo di cosa cucinare nella giornata o semplicemente la voglia momentanea di qualcosa di buono. In molti , già amanti del food, si sbizzarriscono in ricette mai fatte e dolci super golosi, altri già professionisti del mestiere , provano a tirar su di morale i propri familiari con qualcosa di bello, buono e divertente.

Clicca qui per trovare il meglio dei prodotti e degli elettrodomestici da cucina

E’ il caso del noto fornaio Matteo Cunsolo, 39 anni, titolare del panificio La Panetteria a Parabiago, già presidente dell’Associazione Panificatori di Milano e Provincia e segretario Richemont Club Italia, che per tirar su di morale le proprie figlie in un momento di sconforto si è messo all’opera insieme a loro creando la versione biscotto dell’hashtag #andràtutto bene con tanto di arcobaleno colorato e nuvolette.

Cunsolo poi ha postato l’immagine sul suo profilo Istangram dove tutti i suoi follower e non
solo hanno chiesto immediatamente la ricetta. Eccola qui per il Faro on Line:

La ricetta dei biscottini arcobaleno #Andràtuttobene

Ingredienti per la frolla
500 gr. farina
230 gr. burro
170 gr. zucchero a velo
90 gr. tuorli

Ingredienti per la ghiaccia
450 gr zucchero a velo
90 gr albume
Qualche goccia del succo di limone

Per preparare la frolla
Bisogna sabbiare il burro con la farina, poi aggiungere lo zucchero a velo e infine i tuorli a filo. Impastare pizzicando l’impasto e il burro in modo da amalgamarlo alla farina e allo zucchero ma facendo in modo che non si sciolga con il calore delle mani. Quindi, impastare fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Far riposare la frolla 2-3 ore in frigo prima di utilizzarla. Stendere a uno spessore di 4-5 mm e coppare con una coppa pasta rotondo. Cuocere in forno a 165 -170 gradi x 15 minuti. Per igiene e sicurezza suggeriamo l’uso dei guanti resistenti alle alte temperature.

Procedimento per la ghiaccia
Mischiare in una ciotola (con una frusta, oppure a mano) albume, zucchero a velo, 2-3 gocce di succo di limone, fino ad ottenere un composto denso.

Per i colori dell’arcobaleno
Dividere la ghiaccia in 8 parti e colorare con i coloranti alimentari in gel: rosso, arancione, giallo, verde, blu, indaco, viola. Lasciare una parte di ghiaccia bianca per disegnare le nuvole dell’arcobaleno. Una volta preparati i colori trasferire la ghiaccia nei Sac à poche, tagliare la punta e decorare i biscotti.

Consigli utili
La ghiaccia va utilizzata subito altrimenti a contatto con l’aria tende a seccarsi; per ovviare coprire con pellicola oppure con un tovagliolo di carta bagnato e strizzato che la manterrà della giusta consistenza per essere utilizzata.
Per la scritta #andràtuttobene utilizzare del cioccolato fondente temperato oppure della ghiaccia colorata avanzata.

(Il Faro online)

Più informazioni su