Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino, l’appello di Magionesi: “Non uscite di sera e restate vicini a casa”

"A Granaretto una signora è stata inseguita da un cinghiale mentre era fuori con il cane, riportando una piccola frattura ed un trauma cranico per la caduta"

Fiumicino – “Ieri sera, a Granaretto, una signora è stata inseguita da un cinghiale mentre era fuori con il cane. La signora, a cui auguriamo di rimettersi nel più breve tempo possibile, ha riportato una piccola frattura ed un trauma cranico per la caduta. In queste settimane gli animali tendono a circolare di più dato che ci sono molte meno persone e auto per via della pandemia in corso. Questo avviene soprattutto con il buio”. E’ quanto si legge in una nota diffusa da Paola Magionesi, consigliere comunale del Partito Democratico a Fiumicino.

“Anche per questo è necessario avere molta cautela ed evitare di uscire, specialmente di sera – conclude Magionesi -. Soprattutto, come prescrive l’ordinanza del Ministro della Salute, non bisogna allontanarsi per più di 200 metri da casa”.

(Il Faro online)