Seguici su

Cerca nel sito

Ostia, denunciato materassaio: vendeva mascherine sanitarie non omologate

I carabinieri denunciano un materassaio già ammonito: vendeva mascherine non omologate

Ostia – I Carabinieri hanno denunciato a piede libero un 60enne, titolare di una rivendita di materassi.
L’uomo, già ammonito nei giorni scorsi, aveva nuovamente omesso di chiudere la propria attività, così come disposto dalle attuali misure urgenti per il contenimento dell’emergenza epidemiologica.

Non solo: i Carabinieri hanno accertato che il 60enne aveva messo in commercio 33 mascherine protettive artigianali, prive di omologazione. I presidi medici, sulla cui provenienza sono in corso accertamenti, sono stati sequestrati, mentre all’uomo è stato nuovamente intimato di attenersi alle vigenti disposizioni e di chiudere la propria attività commerciale.