Seguici su

Cerca nel sito

Paralimpiadi al 2021, Martina Caironi: “Necessario lo spostamento. Affrontiamo con forza l’emergenza”

Parla la pluricampionessa paralimpica azzurra. Vicina al dolore di chi soffre e pronta a volare a Tokyo 2021

Bergamo – E’ già con la mente a Tokyo 2021 Martina Caironi. La pluricampionessa paralimpica dei 100 metri della Nazionale Italiana si prepara per la manifestazione rimandata al prossimo anno.

Non si può fare altrimenti. Lo dice l’atleta delle Fiamme Gialle. Sulla sua pagina ufficiale Facebook scrive un post sentito descrivendo la drammaticità del momento, condita dalla speranza che tutto possa passare presto. E con il sorriso esibito in foto, guarda un po’ più in là, oltre la coltre di nubi.

E’ stata preziosa la sua esperienza di vita. Nel 2007 un incidente le ha tolto una gamba e da allora Martina ha reagito, diventando il simbolo dello sport paralimpico italiano e mondiale: “Dobbiamo rimboccarci le maniche e affrontare di petto questa situazione”. Bisogna guardare dritti al traguardo, come fanno i campioni e superare in volata l’emergenza coronavirus.

(Il Faro on line)