Seguici su

Cerca nel sito

Ultras Lazio, raccolti 8 mila euro per la rianimazione dell’Ospedale di Civitavecchia

Il consigliere Ardita:"Gesto encomiabile, aiutiamoli anche noi di Ladispoli e Cerveteri"

Civitavecchia – Raccolta fondi per il reparto di rianimazione dell’ospedale San Paolo di Civitavecchia.

E’ quanto stanno facendo gli ultras della Lazio, che da giorni hanno iniziato una maratona di appelli a cui si sono uniti giocatori, tifosi e personaggi dello spettacolo. Il tifo più caldo della squadra capitolina sta nuovamente dimostrando vicinanza ai problemi sociali a cui siamo chiamati a rispondere.

La struttura ospedaliera, punto di riferimento per il territorio, ha bisogno di materiale urgente necessario al reparto di rianimazione.  In una settimana sono stati raccolti 8 mila euro, ma gli inviti a donare soldi per acquistare autorespiratori e mascherine sono crescenti ogni ora attraverso i canali social dei tifosi biancocelesti.

Un bel gesto degli ultras laziali – ha detto Giovanni Ardita consigliere comunale di Ladispoli – visto che è un ospedale del nostro comprensorio ed è una struttura di cui ci serviamo è giusto che anche dai cittadini di Cerveteri e Ladispoli ci sia una donazione per arrivare a una cifra tale da permetterà a medici, infermieri ed operatori sanitari di salvarci la vita“.

(Il Faro on line)