Seguici su

Cerca nel sito

Coronavirus, nel mondo superati i 530mila casi: gli Usa primi per contagi

Nel mondo sono almeno 24.077 le persone morte con coronavirus, la maggior parte in Italia

Washington – Gli ultimi dati della Johns Hopkins University parlano di almeno 532.788 casi nel mondo, quasi 86.000 negli Usa. Nel mondo sono almeno 24.077 le persone morte con coronavirus, la maggior parte in Italia.

coronavirus

Gli Stati Uniti hanno superato la Cina e l’Italia e sono ora il Paese al mondo con più contagi.  Il presidente statunitense Donald Trump ha esortato la Camera dei Rappresentanti ad approvare “senza ritardi” il pacchetto di stimoli all’economia americana da duemila miliardi di dollari per fronteggiare l’emergenza.

Trump ha quindi ringraziato sia i democratici che i repubblicani per aver approvato all’unanimità il pacchetto di incentivi al Senato. “Sono profondamente grato che entrambe le parti si siano unite per aiutare lavoratori e famiglie in questo momento di necessità“.

Coronavirus, la situazione in Africa

Sale a 83 il numero dei morti con coronavirus in Africa. I dati diffusi stamani dal Centro di controllo delle malattie dell’Unione Africana (Cdc Africa) confermano che sono 46 i Paesi del continente colpiti dalla pandemia con un totale di almeno 3.243 casi di infezione. Le persone guarite dopo aver contratto la Covid-19 sono 254.

Ad oggi sono 17 i Paesi in cui si registrano vittime, dopo che ieri il Kenya ha dato notizia della prima persona morta con coronavirus: Egitto (24), Algeria (21), Marocco (10), Tunisia (5), Repubblica democratica del Congo (5), Burkina Faso (4), Ghana (3), Mauritius (2), Kenya (1), Gambia (1), Sudan (1), Gabon (1), Camerun (1), Zimbabwe (1), Capo Verde (1), Nigeria (1) e Niger (1).

Coronavirus, in Germania 5.780 casi e 55 morti in 24 ore

Balzo nei contagi da coronavirus in Germania: nelle ultime 24 ore sono stati registrati altri 5.780 positivi, mentre le vittime sono 55. Sale così a 42.288 il numero delle persone contagiate e a 253 il numero dei morti, secondo l’Istituto Robert Koch. La Germania è il quinto Paese al mondo per i contagi, dopo Stati Uniti, Cina, Italia e Spagna.

Coronavirus, continuano a rallentare i contagi in Sudcorea

Continuano a rallentare i contagi da coronavirus in Corea del Sud. Secondo il Centro coreano per il controllo e la prevenzione delle malattie di Seul, i casi registrati oggi sono 91: si tratta del 16mo giorno consecutivo in cui i positivi a Covid-19 sono meno di 200. In totale in tutta la Corea del Sud si contano 9.332 casi, con 139 vittime registrate, otto delle quali nelle ultime 24 ore.

(Il Faro online)