Seguici su

Cerca nel sito

Croceristi positivi al Covid-19 isolati a Parco Leonardo, la Lega interroga il Governo

De Vecchis e Ziccheri: "La Lega monitorerà la vicenda che potrebbe tradursi in un esposto alla Procura della Repubblica per la verifica di eventuali violazioni dei protocolli di sicurezza”

Fiumicino – “Presenteremo un’interrogazione al ministro della Salute perché faccia piena luce sulla vicenda dei croceristi indonesiani che sono piantonati presso il B&B Hotel di Fiumicino, limitrofo alla zona di Parco Leonardo (leggi qui). Seppure giusto prestare assistenza e soccorso a chi ne ha necessità, troviamo sconcertante la trovata di Montino che, con l’avallo della Regione, ha così militarizzato un intero quartiere, intimidendo una comunità che vanta più di duemila residenti, cercando di risolvere una situazione che presenta molteplici errori”.

Così gli esponenti della Lega William De Vecchis e Francesco Zicchieri, che proseguono: “Non basta aver seguito le procedure: non potevano essere individuati altri siti per garantire la quarantena a questi passeggeri? Era davvero necessario scaricare su di un quadrante già segnato dall’epidemia il carico di una situazione potenzialmente esplosiva? La Lega monitorerà la vicenda che potrebbe tradursi in un esposto alla Procura della Repubblica per la verifica di eventuali violazioni dei protocolli di sicurezza”.

(Il Faro online)