Seguici su

Cerca nel sito

Coronavirus, D’Amato: “Tentato attacco hacker allo Spallanzani”

Indaga la procura di Roma: si ipotizzano reati informatici tra cui accesso abusivo a sistema informatico

Roma – “C’è stato anche un attacco hacker allo Spallanzani ma senza successo“. Lo ha detto l’assessore alla Sanità e Integrazione socio sanitaria Alessio D’Amato durante la conferenza stampa insieme al presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti. “Quello del San Camillo” (leggi qui), dove c’è stato un sabotaggio nei laboratori dell’ospedale, “è invece una vera e propria demolizione degli elaboratori“, “hanno rotto e staccato cavi”. Un attacco “vigliacco”, ha detto D’Amato.

Sul tentativo di attacco hacker ai danni dell’ospedale Spallanzani, avvenuto una settimana fa, indaga la Procura di Roma. Nel procedimento, coordinato dal procuratore capo Michele Prestipino e aperto in seguito a una denuncia, si ipotizzano reati informatici tra cui accesso abusivo a sistema informatico.

(fonte Adnkronos)