Seguici su

Cerca nel sito

Simeone (FI): “L’assessore D’Amato conviene con il centrodestra sull’aumento dei test diagnostici”

Il consigliere: "Bisogna ampliare la capacità di eseguire diagnosi attendibili per individuare nella maniera più rapida i soggetti positivi"

Regione Lazio – “Apprendo con soddisfazione che l’assessore D’Amato in base alle ultime dichiarazioni ha finalmente convenuto con la linea dell’opposizione di centrodestra sulla necessità di incrementare i test diagnostici per fronteggiare la diffusione del coronavirus sul territorio.

Sottolineo ancora l’importanza del documento presentato dal centrodestra con la richiesta di potenziamento degli screening contenuta, a partire dai tamponi da effettuarsi sulle persone entrate in contatto con i positivi e sulle categorie a rischio. Bisogna ampliare la capacità di eseguire diagnosi attendibili per individuare nella maniera più rapida i soggetti positivi.

Solo con la crescita numerica dei test sarà possibile effettuare e rendere più veloce l’indagine epidemiologica volta ad individuare tutti i contatti. L’auspicio è che possano essere eseguiti più tamponi a tutti gli operatori sanitari, ai familiari dei contagiati e alle persone entrate in contatto con gli infetti.

Proprio per domani 2 aprile, alle ore 17:00, è stata convocata la commissione Sanità in modalità telematica con l’audizione dell’assessore D’Amato sui temi dei tamponi e della sorveglianza attiva.

Ci sarà modo di approfondire alcuni focus specifici tra i quali: l’immediata diagnosi e il censimento dei soggetti a rischio, chi ha avuto contatti con i contagiati e le categorie a contatto con la popolazione; l’esecuzione di test rapidi con garanzia sul rischio di falsi negativi; lo stato degli approvvigionamenti, della relativa distribuzione e degli strumenti di verifica per le consegne dei dispositivi di protezione individuale; eventuale affidamento ai vari direttori delle Asl delle responsabilità sulla verifica dell’effettiva distribuzione dei DPI”.

Lo dichiara in una nota Giuseppe Simeone, capogruppo di Forza Italia al Consiglio regionale del Lazio e presidente della commissione Sanità, politiche sociali, integrazione sociosanitaria e welfare.

(IlFaro online)

Per leggere tutte le notizie della Regione Lazio – Clicca qui