Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino, al via la didattica a distanza per asili nido e materne comunali: il calendario

I genitori potranno entrare in una " stanza virtuale" in cui i bambini vedranno le loro maestre impegnate in audioletture, giochi o attività manuali che coinvolgeranno bambini e genitori insieme

Fiumicino – “In tempo di coronavirus anche gli asili nido e le scuole materne del Comune si stanno organizzando per offrire servizi educativi a distanza ai più piccoli e alle loro famiglie”. Lo dichiara l’assessore alla Scuola, Paolo Calicchio.

“È per questo – prosegue – che l’Assessorato alla Scuola insieme all’Ufficio di Coordinamento Pedagogico gestito dalla dottoressa Cristina Ferrera ha realizzato il progetto “Didattica di legame”, un collegamento virtuale che permetterà alle famiglie di sentirsi meno sole, ai bambini di mantenere una relazione educativa con le loro maestre, alle insegnanti di continuare a svolgere con passione e dedizione il lavoro che hanno scelto e che sono pronte a reinventare adattandolo alle esigenze – anche tecnologiche – del momento”.

Un ringraziamento particolare – dichiara Calicchio – va a tutto il personale educativo che si è reso disponibile e pronto a sperimentarsi in una nuova modalità di didattica, dimostrando così quella passione che è requisito fondamentale per una professione tanto complessa”.

“Questo progetto – aggiunge la dottoressa Ferrera – riveste un ruolo e si assume un compito fondamentale: una “didattica di legame” che può aiutare, in alcuni momenti della giornata, a ridurre le distanze facendo sentire i piccoli di nuovo in relazione con i compagni e con gli adulti di riferimento, consentendo loro di conservare alcune routine importantissime che li hanno aiutati ad evolvere nello sviluppo verso una sempre maggiore autonomia”.

Come funzionerà il progetto

Attraverso l’utilizzo della piattaforma Zoom Meeting, scaricabile in modo gratuito su Pc e cellulari, sulla base di un calendario – che per gli Asili Nido è stato predisposto dal Coordinamento Pedagogico e allegato di seguito, mentre per le scuole dell’infanzia verrà comunicato dalle insegnanti di sezione con il supporto dei genitori rappresentanti di classe – i genitori potranno entrare in una ” stanza virtuale” in cui i bambini vedranno le loro maestre impegnate in audioletture, giochi o attività manuali che coinvolgeranno bambini e genitori insieme.

Sarà, inoltre, possibile richiedere incontri di confronto virtuali con la Dr.ssa Ferrera per supporto pedagogico e sostegno alla genitorialità.

Per gli asili nido

I genitori dei piccoli iscritti durante la prossima settimana riceveranno dalla Responsabile del Coordinamento Pedagogico una mail, all’indirizzo fornito dalle educatrici, in cui verrà inviato il calendario degli incontri con la programmazione di giorni ed orari previsti in base alla sezione frequentata dai bambini (Piccoli, Medi, Grandi).

In quelle date ed orari, i genitori riceveranno, tramite la collaborazione dei genitori rappresentanti sul gruppo wathsapp un codice ID e una Password che dovranno inserire nella prima pagina di zoom (cliccando sull’icona azzurra Join per accedere alla Room o stanza virtuale).

Sarà così possibile subito ritrovarsi in collegamento con l’educatrice /educatrici del nido ed iniziare l’attività. Il sistema consente di attivare/disattivare telecamera e microfono nel pieno rispetto della privacy e della libertà individuale: si potrà, pertanto, partecipare osservando ed ascoltando ciò che viene proposto senza necessità di interagire; sarà possibile, altresì, interagire via chat inviando o rispondendo a messaggi in diretta oppure partecipare attivamente con la funzionalità telecamera e microfono attive.

Asili nido comunali:
L’ISOLACHENONC’E’ – Maccarese
IL GIRASOLE – via Fontana Fiumicino
IL DELFINO CURIOSO – Parco Leonardo
L’ANATROCCOLO – v. Coni Zugna Fiumicino
L’ALLEGRO RANOCCHIO – v. Trincea delle Frasche Fiumicino
IL PAGLIACCETTO – Torrimpietra

ATTENZIONE: il calendario sopra riportato e’ sperimentale per la prima settimana. dalla seconda, le educatrici potranno stabilire ulteriori appuntamenti che comunicheranno direttamente ai rappresentanti di classe.

Per le scuole dell’infanzia

I genitori dei piccoli iscritti durante la settimana verranno contattati dal rappresentante di classe che – su richiesta dell’ufficio di Coordinamento Pedagogico – informerà del progetto raccogliendo i numeri di telefono con i quali resterà in contatto – tramite whatsapp.

Le insegnanti di ogni sezione programmeranno degli incontri stabilendone la cadenza (giornaliera o settimanale) e l’orario previsto per il collegamento. In quelle date ed orari, il rappresentante di classe avrà cura di inoltrare ai suoi contatti whatsapp l’invito con apposito link per accedere alla Room o stanza virtuale, che avrà ricevuto dall’insegnante.

Nell’orario previsto dal calendario basterà cliccare sul link per ritrovarsi in collegamento con l’insegnante di classe ed iniziare l’attività. Il sistema consente di attivare/disattivare telecamera e microfono nel pieno rispetto della privacy e della libertà individuale: si potrà, pertanto, partecipare osservando ed ascoltando ciò che viene proposto senza necessità di interagire; sarà possibile, altresì, interagire via chat inviando o rispondendo a messaggi in diretta oppure partecipare attivamente con la funzionalità telecamera e microfono attive.

(Il Faro online)