Seguici su

Cerca nel sito

Giornata Mondiale dell’autismo ad Anzio, Villa Corsini Sarsina si illumina di blu

De Angelis: "Il mio pensiero va a tutti quei bambini speciali ed ai loro genitori, per i quali la quarantena è ancora più sacrificante. Vi abbraccio virtualmente!"

Anzio – Dalla notte scorsa, in occasione della Giornata Mondiale della consapevolezza sull’autismo, la facciata della Casa Comunale di Villa Corsini Sarsina si è tinta di blu. Il messaggio “Restiamo a casa, Anzio tornerà a sorridere”, ogni 20 secondi circa, è in grande evidenza sia su fondo blu che sulla base tricolore, in segno di unità per sconfiggere il nemico invisibile del 2020.

L’obiettivo dell’iniziativa, promossa dal Sindaco, Candido De Angelis e dall’Assessore, Velia Fontana, è quello di far conoscere questa delicata condizione sociale, promuovendo la ricerca ed il miglioramento dei servizi finalizzati all’acquisizione di autonomia ed abilità relazionali.

“Nella giornata dedicata all’autismo, il mio pensiero, quello dell’Assessore alle politiche sociali, Velia Fontana e dell’Amministrazione tutta, – dichiara il Sindaco, Candido De Angelis – va a tutti quei bambini speciali ed ai loro genitori, per i quali la quarantena è ancora più sacrificante. Vi abbraccio virtualmente!”.

La Giornata Mondiale della consapevolezza sull’Autismo è stata istituita, il 2 aprile di ogni anno, dall’Organizzazione delle Nazioni Unite.

Anche ieri sera l’Ufficio Comunale alla Pubblica Illuminazione ha lavorato, in collaborazione con la squadra tecnica di Engie, per il “restyling delle proiezioni e degli effetti” sulla Villa storica, simbolo della rinascita di Anzio.

(Il Faro online)