Seguici su

Cerca nel sito

Olimpiadi, Federica Pellegrini: “Il ritardo di un anno potrebbe essere uno svantaggio”

La campionessa olimpica dei 200 stile esprime la sua perplessità in diretta su Instagram con Jovanotti. Anche lei a casa per l'emergenza coronavirus

Milano – “E’ dura. Io quest’anno farò 32 anni, in generale nella vita non sono molti ma nello sport lo sono. Di nuotatrici over trentenni se ne contano sulle dita di una mano, questo ritardo è logico che può essere uno svantaggio, ma non voglio viverla così perché partirei già con un piede indietro“. A dirlo è Federica Pellegrini che, in collegamento da casa con Jovanotti su Instagram, commenta lo slittamento delle Olimpiadi di Tokyo.

Ero molto soddisfatta finora dell’allenamento – dice la campionessa olimpica di nuoto – fino a due settimane fa sono riuscita ad allenarmi, poi col nuovo decreto siamo fermi anche noi. Bisogna avere pazienza“.

La Pellegrini è pronta però a riprendere il movimento quanto prima: “Ricomincerò a fare anche io le palestre ‘homemade’, come tutti“. Scherza.

(fonte@adnkronos)