Seguici su

Cerca nel sito

Covid-19 a Fiumicino, De Vecchis: “In aeroporto massimo impegno per fronteggiare il rischio contagi”

Il senatore della Lega: "Ho voluto anche portare il sostegno e la solidarietà al personale aeroportuale ed alle forze dell'ordine, nella speranza che, a questo periodo negativo, segua quanto prima una ripresa per tutto il settore aeroportuale"

Più informazioni su

Fiumicino – “L’aeroporto di Fiumicino, con tutte le strutture operative, sta fronteggiando al meglio il momento di difficoltà legato all’emergenza coronavirus. Tutte le procedure adottate, dai termoscanner alle misure di sicurezza, oltre che per garantire, con il lavoro degli addetti di Aeroporti di Roma, l’osservanza del distanziamento e delle norme di igiene, stanno funzionando al meglio.

E lo dimostra anche l’impegno messo in campo dal personale di Adr, dell’Agenzia delle Dogane e del Dipartimento Protezione civile, per la ricezione del materiale e degli aiuti sanitari internazionali, che vengono poi smistate a chi ne ha più bisogno”.

Lo ha detto questa mattina, all’aeroporto di Fiumicino, il senatore della Lega William De Vecchis, che ha visitato, con indosso mascherina e guanti, le strutture dello scalo.

“Ho voluto anche portare il sostegno e la solidarietà al personale aeroportuale ed alle forze dell’ordine, nella speranza che, a questo periodo negativo, segua quanto prima una ripresa per tutto il settore aeroportuale e per l’indotto di Fiumicino”, ha concluso il senatore eletto nel collegio di Fiumicino.

Il Faro on line – Clicca qui per leggere tutte le notizie sull’Aeroporto di Fiumicino

Più informazioni su