Seguici su

Cerca nel sito

Nettuno, pubblicato da Sport e Salute il bando per l’indennità dei collaboratori sportivi

Una bando che mira a dare un sostegno ai lavoratori del settore sportivo in difficoltà.

Più informazioni su

Nettuno – L’Assessore allo Sport e vicesindaco del Comune di Nettuno Alessandro Mauro rende noto che è stato pubblicato un bando da Sport e Salute (ex Coni Servizi), struttura operativa per conto della autorità di governo, competente in materia di sport, a supporto del Coni, che prevede una indennità per i collaboratori sportivi.

Una misura importante che si aggiunge all’iniziative messe in campo dell’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Alessandro Coppola a sostegno dello sport, tra cui la sospensione dei canoni delle concessioni di impianti sportivi e palestre in capo all’Ente. Una bando  che mira a dare un sostegno ai lavoratori del settore sportivo in difficoltà a seguito dell’Amministrazione Comunale.

Una misura messa in campo dal Governo di cui diamo informazione anche grazie al fattivo contributo dei consiglieri di opposizioni, in special modo del consigliere Roberto Alicandri che ha messo a disposizione dell’intera comunità la sua competenza in materia fiscale.

L’ indennità prevista dal bando di “Sport e Salute” spetta ai collaboratori sportivi (atleti, tecnici, addetti amministrativi-gestionali, etc.) che abbiano un rapporto con le federazioni sportive, gli enti di promozione sportiva, discipline sportive associate riconosciute dal Coni nonché dalle società e associazioni sportive dilettantistiche iscritte al registro del Coni al 17 marzo 2020.

Il rapporto di collaborazione deve essere attivo al 23 febbraio 2020 ed in corso di validità al 17 marzo 2020.
Non rientrano tra coloro che possono richiedere questa indennità i titolari di partiva iva, le persone iscritte alla gestione separata Inps, i pensionati e coloro che percepiscono il reddito di cittadinanza. Inoltre questa indennità non è cumulabile con le altre indennità previste dal decreto “cura Italia”.

La domanda deve essere presentata personalmente (senza intermediari) attraverso la piattaforma informatica di Sport e Salute, www.sportesalute.eu e dovranno essere allegati il documento di identità e la copia del contratto o della lettera di incarico (in assenza di questi servirà la prova del pagamento della mensilità di febbraio).

Il decreto prevede che i richiedenti non debbano aver percepito nel 2019 redditi superiori a 10.000 euro, ma coloro che hanno superato tale limite possono presentare ugualmente domanda che verrà esaminata solo dopo che saranno state evase quelle rientranti nel limite previsto.

L’indennità dei collaboratori sportivi è prevista anche per i tutor del progetto “sport di classe”.
Il termine per la scadenza delle domande è il 30 aprile 2020.

La domanda, come detto, dovrà essere compilata esclusivamente mediante la piattaforma informatica (pagina web) del sito Sport e Salute.

Come compilare la domanda

1) Inviare un SMS con il proprio codice fiscale al numero 3399940875 Dopo aver inviato l’SMS si riceverà un codice di prenotazione e l’indicazione del giorno e della fascia oraria in cui si potrà compilare la domanda sulla piattaforma;

2) per iscriversi è necessario un proprio indirizzo mail, il codice fiscale e il codice di prenotazione ricevuto a seguito del SMS;

3) la compilazione e l’invio avverranno sul sito www.sportesalute.eu e alla domanda andranno allegati il documento di identità e la copia del contratto o della lettera di incarico.
Si rammenta di fare molta attenzione perché la domanda una volta spedita non potrà più essere modificata.

Le verifiche avverranno in un secondo momento e la società Sport e Salute potrà richiedere alle associazioni e società sportive di confermare le dichiarazioni fatte al momento della domanda.
Il contributo sarà erogato entro 30 giorni dalla ricezione della domanda mediante bonifico sull’iban che verrà indicato al momento della presentazione della domanda. Si rammenta che l’iban deve essere personale e non potranno essere fatti bonifici su iban di altre persone.

Più informazioni su