Seguici su

Cerca nel sito

Ostia, agenti e pensionati della Polizia donano sangue al “G.B. Grassi”

Avviata una raccolta di sangue tra agenti del Commissariato Lido e pensionati della Polizia di Stato. Tra i primi dieci anche il dirigente Eugenio Ferraro

Ostia – Concentrati sull’emergenza da covid-19, si rischia di dimenticare quanto sia importante la disponibilità di sangue negli ospedali. Ed è per contribuire concretamente oltre che per dare un segnale importante, che anche la Polizia di Stato scende in campo dalla parte dei donatori.

Questa mattina l’Associazione Nazionale Polizia di Stato sezione Ostia rappresentata dal presidente Massimo Eucalitto ed il segretario Francesco Bucci, assieme al Commissariato Lido hanno organizzato una donazione del sangue in favore dell’ospedale “G.B. Grassi”.

Accolti dal presidente dell’Associazione Amici donatori del Sangue, Giuseppe Di Lorenzo, una decina di persone, tra soci dell’ANPS e agenti in sevizio, si sono sottoposte al prelievo presso il Centro trasfusionale dell’ospedale di Ostia. Tra queste anche il dirigente del Commissariato, Eugenio Ferraro.

Alcuni dei primi agenti donatori di sangue al Grassi di Ostia

 

L’ANPS raccoglie un centinaio di iscritti tra ex dipendenti della Polizia di Stato e volontari, operando anche nella Protezione civile. “Quello di oggi – segnala Eucalitto – è un primo contingente di donatori ai quali si aggiungeranno altri iscritti nei prossimi giorni”. Per adesioni si può prendere contatto con l’associazione attraverso l’indirizzo email ostia@assopolizia.it.