Seguici su

Cerca nel sito

Paracanoa, annullati i Campionati Mondiali

La Federazione Internazionale sta monitorando la situazione dell’emergenza sanitaria mondiale. Lavori sul calendario del 2021

L’International Canoe Federation, causa l’emergenza Coronavirus, sta progressivamente rimodulando i propri calendari.

A farne le spese ovviamente anche la paracanoa: annullati i Campionati Mondiali nella stagione 2020. Il segretario generale dell’ICF, Simon Toulson, ha ribadito la volontà dell’ICF di svolgere alcune manifestazioni internazionali nel 2020, anche se tutto dipenderà dall’andamento della situazione globale.

Dobbiamo garantire che la salute dei nostri atleti sia garantita in tutte le sedi e che il coronavirus sia sotto controllo“, ha affermato Toulson.

Dobbiamo garantire inoltre che gli atleti abbiano l’opportunità di allenarsi tra le sei e le otto settimane prima di un evento e che le federazioni nazionali abbiano almeno lo stesso tempo per finalizzare le selezioni per gli eventi o tenere le competizioni nazionali. Soprattutto qualsiasi evento dovrà essere accessibile alla stragrande maggioranza dei paesi e degli atleti di tutto il mondo. Ciò significa che la minaccia di coronavirus dovrà essere controllata sotto il profilo internazionale prima di poter organizzare le gare”.

Toulson ha affermato che l’ICF monitorerà la situazione ogni 15 giorni, mentre si sta anche lavorando a un nuovo programma di eventi per il 2021 che prenderà in considerazione le qualificazioni olimpiche e paralimpiche di Tokyo.

(fonte@comitatoitalianoparalimpico)